logo_pier

BCC_NAPOLI_banner_superiore

logo_pier

logo_natale

Mar12122017

Ultimo Aggiornamento06:38:10

SPORT: Colpaccio della Lollo Caffè

cAXseTFD
NAPOLI- Il lupo perde il pelo e in questo caso anche il vizio: quello dell’imbattibilità in casa. Dopo due anni il Lollo Caffè Napoli espugna il PalaLupe, battendo per 2-3 la Luparense campione in carica. Una partita emozionante, tra due big del campionato. Gli azzurri ringraziano il fenomenale Espindola autore di parate magistrali.

La gara fin dalle prime battute sembra molto equilibrata. Squadre concentrate e buon ritmo. Patias porta in vantaggio il Lollo Caffè al 13’47” con uno straordinario tiro dalla distanza. A fine primo tempo, De Luca è autore del sesto fallo. Tiro libero per la Luparense ma un magistrale Espindola para il tiro di Revert Cortes. Nella ripresa però Ramon pareggia i conti al 2’01” con un tiro non irresistibile. I padroni di casa galvanizzati dal gol provano l’assalto alla porta del brasiliano che sembra insuperabile, rendendosi protagonista di parate eccezionali. E nel momento migliore dei veneti, arriva il vantaggio del Napoli con Andrè Ferreira al 12’39”. Il Lollo Caffè riprende coraggio ed il solito Lolo Suazo firma l’1-3 al 13’18”. La Luparense non ci sta e in extremis tenta di recuperare la gara. Ramon fa il 2-3 ad 1’46” dalla fine, ma il Napoli riesce a gestire il risultato e a portare a casa tre punti fondamentali, superando in classifica la Luparense e portandosi al secondo posto a pari punti con l’Acqua e Sapone.

A fine gara il migliore in campo, Carlos Espindola riconosce il grande valore degli avversari: “Siamo felici di questa vittoria contro un’ottima squadra. Ma dobbiamo ancora crescere tanto e migliorare nel prendere meno gol”. 

Risultato importante anche per il tecnico Tiago Polido che però ribadisce che bisogna lavorare ancora: “Non tanto l’imbattibilità, ma è mportante far crescere squadra. C’è tanto da lavorare, luparense più campo, bravi sotto porta. Carlos migliore in campo. Bisogna migliorare in difesa e possesso palla. Questi risultati positivi sono vitamina per credere nella strada che stiamo facendo. In bocca al lupo alla Luparense per l’impegno in Europa”.

Buon rientro anche per capitan De Luca al rientro da un infortunio: “Avevo pochi minuti nelle gambe ma ho dato il mio contributo. C’è il giusto entusiasmo ma da lunedì si riprende a lavorare”.

LUPARENSE-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 2-3 (0-1 p.t.)
LUPARENSE: Miarelli, Taborda, Honorio, Ramon, Rafinha, Duric, Drago, Lara, Revert, Betao, Victor Mello, Leofreddi. All. David Marìn
LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Espindola, Patias, Duarte, André Ferreira, Peric, De Luca, Suazo, Varriale, Scigliano, Terenzi, Jelovcic, Mennella. All. Polido
MARCATORI: 15’47” p.t. Patias (N), 2’01” s.t. Ramon (L), 12’39” André Ferreira (N), 13’18” Lolo Suazo (N), 18’14” Ramon (L)
AMMONITI: Espindola (N), Duarte (N), Jelovcic (N), Taborda (L), Andrè Ferreira (N), Ramon (L)
NOTE: Al 19’57” p.t. Revert (L) fallisce un tiro libero, deviato da Espindola.
ARBITRI: Raffaele Ziri (Barletta), Luigi Fiorentino (Molfetta), Calogero Castellino (Treviso) CRONO: Simone Tassinato (Padova)

Musica

JA Teline IV

Piaceri e Profumi

JA Teline IV

Viaggi

JA Teline IV

Sesso

JA Teline IV

Libri & Poesie

Avatar