antennauno

BCC_NAPOLI_banner_superiore

antennauno

logo

Sab01112014

Ultimo Aggiornamento02:11:58

Napoli

CRONACA: Agenti immobiliari a confronto a Napoli

102_9713NAPOLI (di Raffaele De Lucia- fonte dati FIAIP)- La Fiaip, (Federazione italiana agenti immobiliari professionali), ha presentato il suo rapporto immobiliare che fotografa 14 città italiane. A fronte di un deciso calo delle compravendite, dei prezzi e delle erogazioni di mutui, cresce il numero degli affitti, ma secondo gli agenti immobiliari a fine 2012 ci sarà una ripresa. Il rapporto urbano Fiaip descrive un mercato ai limiti della stagnazione, con prezzi in calo (- 6,98% le abitazioni, -9,09% i negozi, - 10,64% gli uffici, - 9,85% i capannoni) e una nuova contrazione del numero di compravendite rispetto all'anno precedente (- 5,94% le abitazioni, - 10,84% i negozi, - 11,07% gli uffici, - 10,30% i capannoni).

Leggi tutto...

CRONACA: 21enne cade da scooter mentre andava in ospedale, è grave

squadra-mobileNAPOLI - Gennaro Manco, un giovane di 21 anni, è in prognosi riservata e in imminente pericolo di vita: il ragazzo è stato ferito con tre colpi all'addome nella serata di ieri a Napoli. Manco è stato trovato a terra dalla polizia in via Nicolardi, nella zona dei Colli Aminei, dopo essere caduto da uno scooter guidato da una persona che lo stava accompagnando all'ospedale Cardarelli e che si è poi dileguata dopo il fatto: il mezzo, risultato rubato due giorni fa a Giugliano, ha impattato contro una moto che proveniva in direzione contraria. La polizia ha appurato che le condizioni di Manco erano gravi per le ferite riportate probabilmente in un agguato di cui è stato vittima in un'altra zona della città.

CRONACA: Muore, per cause naturali, il super testimone della strage di Castelvolturno (GUARDA VIDEO)

carneficina_di_san_gennaro_scena_delitto_2CASERTA (di Raffaele De Lucia) - La strage dei ghanesi di Castelvolturno, ordinata da Giuseppe Setola, resta senza testimoni. L'unico sopravvissuto al massacro del settembre 2008, Joseph Ayimbora, è morto per cause naturali nel rifugio dove da tempo viveva sotto protezione. L'uomo visitato dal medico legale sarebbe deceduto a causa di un aneurisma. Ayimbora fu l'unico a scampare alla pioggia di fuoco dei killer e subito dopo la strage depose in questura come testimone raccontando quei minuti interminabili all'esterno dell' «Ob Ob exotic fashion.

Leggi tutto...

CRONACA: Cesaro al Loreto Mare dalla studentessa del liceo Umberto . "Sono sollevato, ieri avevo temuto il peggio. Formalizzata l'inchiesta interna"

lcmbrtnpl--400x300NAPOLI- "Stamane sono andato a trovare Marialuna al Loreto Mare. L'ho trovata serena anche se ancora un po' spaventata per la brutta avventura che le è capitata. Ho parlato anche con i genitori, che già conoscevo, che si sono mostrati molto grati per il mio interessamento all'incidente che ha coinvolto la loro figlia e che poteva avere risvolti assai più drammatici.I medici del Loreto Mare che hanno in cura Marialuna dal canto loro mi hanno assicurato che le sue condizioni di salute non sono preoccupanti e mi hanno confermato che si riprenderà velocemente. Sono sollevato. Ieri, conosciuta la dinamica dell'infortunio, avevo temuto il peggio".

Leggi tutto...

CRONACA: Campagna di sensibilizzazione contro l'abuso di alcool e per il bere responsabile (GUARDA VIDEO)

102_9703NAPOLI (Adnkronos) - 'Drink no drunk', questo il nome della campagna di sensibilizzazione contro l'abuso di alcool e per il bere responsabilmente presentata oggi dal sindaco di Napoli Luigi de Magistris e dall'assessore alle Politiche sociali Pina Tommasielli. Un problema che, spiega de Magistris, "e' inaccettabile anche alla luce del fatto che in Italia abbiamo il triste primato della soglia piu' bassa in cui comincia l'alcolismo, 12 anni". La campagna di sensibilizzazione puntera', tra le altre cose, a sottolineare i pericoli di chi si mette alla guida dopo aver bevuto. Sono gia' 70 le patenti ritirate nei primi due mesi del 2012 nelle zone della 'movida' a chi era alla guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti o di alcool. Nel 2011 sono state 200 le patenti ritirate in caso di uso di alcool, 50 per sostante stupefacenti. L'attivita' si svolgera' nel corso di tutto l'anno, con vari momenti di informazione e comunicazione attraverso i nuovi media e i social network, con il sostegno di tante istituzioni e realta' cittadine: i giovani medici e farmacisti, imprenditori della comunicazione, imprenditori farmaceutici, esercenti e tante associazioni giovanili attive sui territori.

Leggi tutto...

CRONACA: Nuovi "NO!" alla discarica del Castagnaro

castagnaroNAPOLI- Due manifestazioni con migliaia di partecipanti due giorni di seguito, domenica 26 e lunedì 27, testimoniano la grande mobilitazione popolare che sostiene la battaglia contro l'apertura della discarica nella cava CASTAGNARO Hanno marciato insieme parroci e fedeli delle parrocchie flegree, istituzioni, politici e semplici cittadini per ribadire la assoluta contrarietà di tutti gli abitanti dell'area flegrea ad una azione che mette in pericolo la salute, l'incolumità della popolazione e l'ambiente naturale. Padre Alex Zanotelli al termine della fiaccolata di lunedì ha esortato tutti a resistere contro l'ennesimo scempio che si vuole perpetrare ai danni della madre terra. Ieri il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha visitato la cava del Castagnaro per rendersi conto di persona dello scempio che si andava realizzando, al termine ha dichiarato "Sono dunque convinto che questo progetto vada contrastato e sono vicino ai cittadini e alle cittadine di Quarto – Pozzuoli che stanno lottando per evitare l'ennesimo scempio ambientale che comprometterebbe il territorio e la salute dei suoi abitanti.

Leggi tutto...

CRONACA: SOS dal Vomero, subito la potatura dei platani

Platani_non_potatiNAPOLI- Un nuovo pressante appello viene lanciato dalla collina del Vomero all'amministrazione comunale. " Nonostante che tra tre settimane entrerà la primavera, non è ancora iniziata l'operazione di potatura degli alberi nelle strade del quartiere - afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Un'operazione che si sarebbe già dovuta effettuare anche in considerazione dei gravi problemi d'infestazione che hanno afflitto i platani posti lungo le principali piazze ed arterie del quartiere negli anni scorsi, e del fatto che tra poco cominceranno a spuntare le gemme "."I rami di alcuni platani secolari, da tempo privi della necessaria potatura, arrivano oramai fino al quarto piano degli edifici ed inoltre attraverso finestre e balconi si spingono verso le abitazioni – continua Capodanno -, costringendo i residenti a non aprire gli infissi durante l'estate.

Leggi tutto...

CRONACA: La polizia arresta due spacciatori di 16 e 24 anni dopo un rocambolesco inseguimento

polizia_di_statoNAPOLI- Hanno 16 e 24 anni, i due spacciatori che, nel pomeriggio di ieri, sono stati intercettati ed arrestati dagli agenti del Commissariato di P.S. "Torre del Greco", al termine di un rocambolesco inseguimento tra le strade della cittadina corallina.Gli agenti della sezione "Falchi" del Commissariato, nel corso dei normali servizi di prevenzione, in Vico Pezzentelle, hanno notato due giovani a bordo di scooter che, dopo aver rovistato in un cumulo d'immondizia, prelevavano un involucro in cellophane.I poliziotti, insospettitisi di tale gesto, in considerazione che la zona è frequentata da spacciatori e tossicodipendenti, mostrando la palina segnaletica, hanno imposto l'Alt Polizia per procedere ad un controllo ma i due giovani, avvedutisi della loro presenza, sono fuggiti speronando la moto dei Falchi.

Leggi tutto...

CRONACA: Manda all’ospedale una donna 62enne per rapinarle la borsa.16enne fermato dalla polizia a Posillipo

polizia20volanteNAPOLI- Probabilmente, stava seguendo la sua vittima da un po' ed ha atteso il momento giusto per entrare in azione con la violenza di un delinquente incallito, pur avendo solo 16anni.L'episodio, verificatosi nel pomeriggio di martedì, in quello che è considerato "un quartiere bene" di Napoli, quale Posillipo, ha avuto come protagonista un ragazzo di etnia Rom che, pur d'impossessarsi di una borsa in stoffa, del tipo shopping, non ha esitato ad accanirsi sulla sua vittima trascinandola a terra, tanto da procurarle una frattura alla spalla, per cui si è reso necessario il ricovero in ospedale.

Leggi tutto...

Musica

JA Teline IV

Piaceri e Profumi

JA Teline IV

Viaggi

JA Teline IV

Sesso

JA Teline IV

Libri & Poesie

Avatar