logo_pier

BCC_NAPOLI_banner_superiore

logo_pier

logo_natale

Mar12122017

Ultimo Aggiornamento06:38:10

RELAX-WE-33

POLITICA: Torna il rischio degli abbattimenti e la Regione Campania sarà ancora una volta in prima linea per opporsi a questa barbarie

Convegno
NAPOLI- “Purtroppo, nonostante la bocciatura dello scorso gennaio, grazie anche all’impegno della Regione Campania, domani, mercoledì, la Conferenza Stato Regioni tornerà a discutere della possibilità di uccidere i lupi, una proposta del ministro Galletti da respingere con la stessa forza con cui l’abbiamo respinta precedentemente”.

Lo hanno detto i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e il portavoce regionale Vincenzo Peretti, che hanno chiesto al vice presidente della Regione, Fulvio Bonavitacola, “lo stesso impegno che ha tenuto a gennaio, quando con l’impegno comune, riuscimmo a evitare l’abbattimento dei lupi che, già allora, era stato proposto e, in qualche modo, avallato dal ministro dell’ambiente, Galletti”.

“Bonavitacola ha garantito il No della Regione Campania e l’impegno a raccogliere quanti più consensi sulla bocciatura della proposta degli abbattimenti” hanno aggiunto Borrelli e Peretti per i quali “si può e si deve intervenire per andare incontro alle esigenze economiche e di sicurezza di chi vive a ridosso delle aree dove vivono i lupi, ma ucciderli non è la soluzione giusta”.

“Tra le misure più semplici, si può pensare a misure di prevenzione come l’impiego di cani da pastore addestrati per allontanare i lupi e l’uso di recinzioni elettrificate e di stalle per il ricovero notturno degli animali, ma anche a uno snellimento delle procedure necessarie per chiedere e ottenere il rimborso dei danni subiti per l’aggressione dei lupi” hanno concluso i Verdi ricordando che “è fondamentale un’informazione corretta sul lupo e sulla possibile convivenza con l’uomo e i suoi spazi come sarà fatto giovedì prossimo quando, nel dipartimento di Medicina veterinaria della Federico II, arriverà a Napoli un progetto che coinvolge dodici Università con l’obiettivo di fare una fotografia realistica della situazione dei lupi in Italia”.

Musica

JA Teline IV

Piaceri e Profumi

JA Teline IV

Viaggi

JA Teline IV

Sesso

JA Teline IV

Libri & Poesie

Avatar