logo_pier

BCC_NAPOLI_banner_superiore

logo_pier

logo_natale

Gio26042018

Ultimo Aggiornamento04:15:44

Sport

SPORT: Acquachiara, nasce il progetto "Sport per tutti"

progetto_meridonareNAPOLI- Quando si parla di sport e sociale non si può non  parlare di Acquachiara. La società sportiva napoletana sin dalla sua fondazione, avvenuta nel 1997, si è distinta per le numerose iniziative solidali e benefiche compiute sul territorio, contribuendo a creare una vera e propria rete sociale con soggetti, altrettanto attivi, quali chiese, scuole, associazioni di volontariato, associazioni benefiche ed ONLUS.

SPORT: Settima vittoria di fila, la Rari Nantes batte anche il Basilicata

Manuel_OcchielloNAPOLI- Una rete di Occhiello a 18 secondi dalla conclusione consente alla Schüco Cargomar Rari Nantes Napoli di far suo il derby col Basilicata (6-7) e di allungare a sette la striscia di vittorie consecutive. Tre punti d'oro per la formazione di Marsili, giunti al termine di una partita palpitante, intensa, agonisticamente ed emotivamente avvincente. Un derby, appunto, risoltosi nelle battute conclusive come nei migliori thriller.

SPORT: Successo col Volturno per la Carpisa Yamamay Acquachiara

12NAPOLI - Torna al successo la Carpisa Yamamay Acquachiara nel derby col Volturno, che resta in partita per metà gara (5-4) grazie alle reti di Starace (3) e Palmieri. Primi due tempi pieni di errori, soprattutto da parte della squadra di Damiani. All'inizio della terza frazione il break decisivo (8-4).

SPORT: Pallanuoto, il Posillipo orfano di Foglio, cede la vittoria alla RN Savona

NAPOLI- Finisce 9-4 alla piscina comunale di Savona la gara di pallanuoto maschile di serie A1 valevole per la 20esima giornata di campionato, è che ha visto il Posillipo giocarsela ospite della Rari Nantes Savona. Una situazione di sostanziale pareggio nel primo tempo, ha visto poi i posillipini, orfani di Gianluigi Foglio, e in 11 a referto, restare in partita fino alla fine del terzo tempo per poi concedere un 3-0 nell’ultimo quarto che ha decretato la vittoria dei padroni di casa. Tra le fila rossoverdi Simone Rossi nel secondo tempo è stato espulso per gioco brutalità e capitan Paride Saccoia nel quarto, espulso per gioco violento, mentre Chancellor Ramirez ha lascito definitamente la vasca nel quarto tempo per somma di falli, lasciando in seria difficoltà la formazione guidata dal coach Roberto Brancaccio: “Siamo rimasti in partita per tre tempi”, il commento dell’allenatore, “Nonostante nel secondo tempo abbiamo avuto espulsioni per brutalità e gioco violento e 4 minuti con un uomo in meno e nonostante siamo arrivati in 11 a Savona. Era chiaro che Savona fosse un campo difficile ma siamo stati stavolta penalizzati dalla panchina corta”. Infine, il tabellino racconta di un arbitraggio che ha concesso al Posillipo sole due espulsioni negli ultimi due tempi. Ora pausa per le festività Pasquali: si ritornerà in vasca il 14 aprile alla Scandone contro Torino.

SPORT: L'Acquachiara affondata dalla Lazio

223344NAPOLI- Come in tutte le partite di questo campionato, la Carpisa Yamamay Acquachiara ha due soli obiettivi: far acquisire esperienza ai propri giovani e, possibilmente, contenere le sconfitte in termini dignitosi.

SPORT: Blitz di Roma in casa della Carpisa

Anna_De_MagistrisNAPOLI- La Roma Vis Nova, reduce dal blitz in casa del Volturno, porta a termine il secondo colpo consecutivo contro la Carpisa Yamamay Acquachiara, che viene raggiunta al terzo posto dallo Sporting Flegreo. E dire che le cose si erano messe bene per le biancazzurre di Damiani, avanti 1-3 nella prima parte di gara grazie alle reti di De Magistris (2) e Foresta. Poi, però, le padrone di casa hanno ribaltato il punteggio con un parziale di 5-1 presentandosi all'ultimo intervallo avanti di due gol (6-4). Nel quarto tempo una doppietta di Esposito ha rimesso il risultato in equilibrio (6-6), ma a 16" dal termine è arrivato il gol-partita di Risivi.

SPORT: Schüco Cargomar Rari Nantes Napoli inarrestabile: 10-4 alla Canottieri Lazio

NAPOLI- Sesto successo di fila per la Rari Nantes Napoli. Anche la Canottieri Lazio si arrende alla formazione di Marsili, che vince 10-4 grazie a una poderosa accelerazione nel terzo periodo. Alla Scandone la Schüco Cargomar non stecca un colpo. L’unico passo falso, il pareggio col Tuscolano, è arrivato infatti sul neutro di Santa Maria Capua Vetere. Negli altri incontri solo vittorie, tutte piuttosto nette.

SPORT: Pallanuoto, vince ancora il Posillipo: 10-7 contro il Bogliasco

NAPOLI- Vince ancora il Posillipo! Nella sesta giornata di ritorno del Campionato di Pallanuoto maschile di A1 i ragazzi di Roberto Brancaccio la spuntano per 10-7 contro gli avversari del Bogliasco Bene, in una Scandone bella piena. Una gara avvincente che ha visto i rossoverdi non perdere mai la concentrazione: nei primi tre parziali sono gli ospiti ad avere la meglio, chiudendo il primo tempo sul 2-3, il secondo sul 4-5 e il terzo sul 5-6. Ma è soprattuto nel quarto tempo che la partita si ribalta completamente quando sul 7-7 gli ospiti spariscono dalla vasca e il Posillipo ne approfitta per siglare il 10-7 finale, concedendo un solo gol al Bogliasco, che ha rimediato anche un rigore. Sui personali, la bella tripletta di Gianluigi Foglio e doppietta di Gianluca Mattiello. Espulsione per somma di falli, invece per il rossoverde Simone Rossi. “È stata una partita a due facce”, il commento a caldo dell’allenatore Brancaccio: “Nei primi due tempi abbiamo subito ben tre gol in controfuga ma è stato importante mantenere la tranquillità che ha permesso, nei restanti due tempi, al nostro gioco di venire fuori, così come era accaduto la settimana scorsa a Trieste. Determinante dunque, il quarto tempo dove la calma e la concentrazione ci hanno permesso di portare a casa la partita”. Mercoledì prossimo il Posillipo se la giocherà contro il Savona a Savona, prima della pausa per le festività Pasquali.

SPORT: Pallanuoto,trasferta amara per il Posillipo: finisce 10-8 per la Florentia. Brancaccio: "C'è rammarico"

NAPOLI- Si respira aria di rammarico in casa Posillipo dopo la sfortunata trasferta in terra fiorentina, dove oggi il team napoletano ha affrontato la Florentia nella terza gara del girone di ritorno di pallanuoto maschile, uscendo sconfitto per 10-8 dalla piscina G. Nannini di Firenze. Un inizio equilibrato tra le due squadre, che erano alla ricerca di punti preziosi: il primo quarto di sostanziale parità si è chiuso sul pareggio 2-2. A favore dei padroni di casa gli ultimi terzi tempi, dove però il vantaggio è stato sostanzialmente limitato così come il risultato finale che racconta di due squadre pari merito. Da segnalare tra le fila rossoverdi, gli out di capitan Saccoia per fallo da rosso diretto e quelli di Foglio e Rossi per somma di falli. “Abbiamo spinto, giocato e costruito”, ha commentato l’allenatore del Posillipo Roberto Brancaccio: “C’è rammarico per il risultato, questo sì, ma continuiamo il nostro campionato consapevoli delle potenzialità della squadra”.
 

Musica

JA Teline IV

Piaceri e Profumi

JA Teline IV

Viaggi

JA Teline IV

Sesso

JA Teline IV

Libri & Poesie

Avatar