logo_pier

BCC_NAPOLI_banner_superiore

logo_pier

logo_natale

Lun29082016

Ultimo Aggiornamento04:42:08

Sport

SPORT: Real Volley Napoli, in cabina di regia Tuselli

Alessia_TuselliNAPOLI- Per costruire un grande film c’è sempre bisogno di un grande regista. Il romanzo sportivo che si sta cercando di realizare, dal titolo ‘Real Volley Napoli’, è appena ai suoi primi ciak ma le credenziali affinché diventi un capolavoro ci sono tutte. A guidare le riprese ci sarà una 30enne tutta pepe che ha calcato già gli importanti tappeti rossi di Lamezia e Soverato in B1. Inizia a regalare spettacolo con le sue sapienti mani nella sua terra, Pizzo Calabro.

SPORT: Real Volley Napoli, si completa il reparto degli opposti: ingaggiata la 21enne promettente Giulia Morra

Giulia_MorraNAPOLI- Si completa il reparto degli opposti. Il Real Volley Napoli mette a segno il secondo colpo di mercato ingaggiando Giulia Morra. La 21enne (nata il 29 aprile 1995) è alta 178 centimetri e nell’ultima stagione regolare ha giocato con la maglia dell’Ottavima, formazione napoletana militante nel campionato di Serie C. Al Real Volley Napoli ritrova il presidente Gianvalerio Bindi (ex direttore sportivo di Ottavima)

SPORT: Real Volley Napoli, il mercato si apre col botto: ingaggiata l’opposto Daniela Foniciello

Daniela_FonicielloNAPOLI-La pallavolo è la mia passione, la ragione della mia vita”. E’ alta 185 centimetri ma le trema la voce quando parla di volley. Vive emozioni uniche ogni volta ha un pallone in mano e con lei il Real Volley Napoli ha messo una seria ipoteca sullo spettacolo che sarà regalato a tutti i tifosi partenopei che si presenteranno al Polifunzionale.

SPORT: Real Volley Napoli, la società partenopea ha scelto l’allenatore: panchina a Francesco Eliseo

Mister_Francesco_EliseoNAPOLI- L’anima di una squadra è l’allenatore. La grinta, la determinazione e la voglia di vincere sono le prerogative necessarie per distinguersi dalla massa e nello sport difficilmente queste caratteristiche possono mancare ad un tecnico. Quello che però fa la differenza molto spesso è la competenza.

SPORT: Il Real Volley Napoli ai nastri di partenza della Serie B2 femminile

Presidente_Gianvalerio_Bindi2NAPOLI- E’ capitato a tutti di sognare e di pensare che stesse accadendo veramente, in quel preciso istante. E’ successo a chiunque di sperare che quel momento indimenticabile si trasformasse in realtà. E’ accaduto troppe volte di svegliarsi e di capire che, in verità, si trattava solamente di un desiderio. Ma quel sogno poi ti perseguita. E ti spinge a pensarci tutto il giorno. Ti porta a realizzare che nulla è impossibile. E quindi ci provi: dai forza ai tuoi progetti, linfa alla tua caparbia e vita alle ambizioni.

SPORT: Paolo Collavini nuovo allenatore della Luvo Barattoli Arzano

Paolo_Collavini_durante_un_allenamento_di_pugilatoARZANO- Colpo grosso in casa Luvo Barattoli Arzano. Paolo Collavini è il nuovo tecnico della squadra della famiglia Piscopo. Un nome di quelli importanti, in grado di regalare un importante salto di qualità all’intero ambiente arzanese. Già noto in Campania per i trascorsi aversani, ha già il golfo di Napoli e il Vesuvio come sfondo del suo profilo sui social network.

SPORT: Luvo Barattoli Arzano cade ad Orvieto

ORVIETO – Finisce in una tiepida giornata di maggio, fra le colline di Orvieto, la stagione della Luvo Barattoli Arzano. La squadra campana esce di scena al termine della terza gara del primo turno dei playoff. Finisce con un rotondo 3-0 in favore del sestetto umbro, la rincorsa alla serie A2.Una partita che ha visto scendere in campo l’Arzano formato trasferta.

SPORT: Luvo Barattoli Arzano piega Orvieto nei playoff gara due

Vinaccia_esultanzaARZANO – Tutto liscio per la Luvo Barattoli Arzano che si sbarazza della Zambelli Orvieto ed allunga la serie del primo turno dei playoff promozione in serie A2. La squadra di Nello Caliendo che aveva messo in grande difficoltà il team umbro in occasione della prima partita, riesce a chiudere la pratica in soli tre set.

SPORT: Cargomar Rari Nantes ko a Cosenza

COSENZA– La piscina olimpionica di Cosenza si conferma campo tabù per la Cargomar. Dopo aver ceduto due settimane fa nello spareggio per il quartultimo posto contro l'Etna Catania, la formazione napoletana perde tra le acque calabresi anche quello per la terzultima posizione contro il sette di Manna (11-8), anche se in classifica mantiene un punticino di vantaggio ed il saldo positivo nei confronti diretti con i silani. Magra consolazione, dopo un ko davvero amaro.

Musica

JA Teline IV

Piaceri e Profumi

JA Teline IV

Viaggi

JA Teline IV

Sesso

JA Teline IV

Libri & Poesie

Avatar