antennauno

BCC_NAPOLI_banner_superiore

antennauno

logo

Ven27022015

Ultimo Aggiornamento06:22:26

Sport

SPORT: La Guerriero Luvo Arzano piega Cutrofiano

Arzano-_una_fase_di_giocoARZANO – Una Guerriero Luvo Arzano tutto cuore vince in rimonta una incredibile partita con il Cutrofiano. La squadra di Caliendo sotto di due set riesce a rimettere insieme le idee e compie un’autentica impresa.Ci vogliono ben quattro palle match per consentire a Francesca Maresca di chiudere i conti. Spicca la bella prova di Lauro da un lato e della Karalyus dall’altro.

SPORT: Il Centro Ester spezza la maledizione dei tie-break

BENEVENTO– Anno nuovo, nuove abitudini. Al settimo tentativo stagionale, il Centro Ester riesce finalmente a spezzare l’incantesimo dei tie-break, cogliendo un successo di capitale importanza a Benevento nella tana della Volare Onlus. Vittoria in rimonta per le rossoblu (3-2), giunta dopo oltre due ore e mezza di battaglia e con l’handicap di due set, i primi, persi di strettissima misura. Vittoria, soprattutto, che fa seguito ai due successi colti prima di Natale su Bari e Fiamma Torrese e che proietta Voluttoso e compagne all’ottavo posto della graduatoria, sempre più lontano dalla zona a rischio.

SPORT: Sconfitta interna per la All in One Lab

NAPOLI- Ancora una partita dai due volti per la All In One Lab. L’1–3 finale può far pensare ad una sconfitta netta, invece, per 3 set i pianuresi hanno tenuto testa alla Volley World. “Sicuramente non è un periodo molto positivo sia per i risultati e sia per le assenze di alcuni atleti che hanno problemi familiari da risolvere – commenta mister Mariano CatelliQuesti ragazzi sanno che non devono mollare e che tutta la squadra è loro vicina e li aspetta a braccia aperte. Nel frattempo noi continueremo a lavorare sodo, a preparare la gara di domenica contro il Neapolis che ha 6 punti più di noi, ma siamo sicuri di poter vincere”. Sarebbe il miglior modo per salutare il 2014 dopo la delusione accumulata nelle ultime due sfide che hanno avuto un andamento particolare, imprevedibile. “Credevo che le scorie dell'ultimo incontro e – prosegue il tecnico – l’assenza di alcuni giocatori, per noi molto importanti, avrebbero influito in maniera molto negativa su questo match, invece i miei ragazzi sono entrati abbastanza tranquilli e nei primi 2 set abbiamo espresso anche un buon gioco ed abbiamo fatto il possibile contro una compagine forte e con elementi di grossa esperienza. L'unico rammarico è stato il servizio poco efficace che ha permesso agli avversari di giocare in attacco in situazioni molto facili da risolvere”. Sotto di 2 set, nell’intervallo la All In One Lab ha apportato i giusti correttivi alla battuta che è diventata molto efficace ed ha messo a dura prova i contendenti che hanno accusato anche un calo di concentrazione. I pianuresi hanno allungato sino al +8, ma i rivali hanno reagito prontamente. Il finale è stato punto a punto, ma con esito favorevole ai facoceri. Il confronto era riaperto, ma nell’ultimo set i napoletani sono rimasti a guardare subendo completamente il gioco degli avversari che si sono imposti in scioltezza.

SPORT: Guerriero Luvo Arzano si arrende al Catania

ARZANO - La Guerriero Luvo Arzano rinnova il suo abbonamento ai cinque set e trascina per le lunghe anche la gara con la Messaggerie Orizzonte Catania prima di cedere sul più bello una sfida che poteva vincere senza grandi problemi.La squadra di Caliendo gioca una buona partita mancando di lucidità in alcuni passaggi fondamentali e finendo con lo sprecare più del dovuto. Spreca così l’occasione d’oro di ritornare nei quartieri alti della classifica.Chi si aspettava una gara equilibrata è immediatamente accontentato. Il primo set propone due squadre che si studiano a vicenda. Ciascuna cerca di comprendere i punti deboli dell’altra ed intanto i punti scorrono via veloci. Vantaggio esterno in corrispondenza del secondo time-out tecnico.

SPORT: Il Centro Ester torna alla vittoria: 3-0 al Bari

NAPOLI – Il Centro Ester torna alla vittoria. Le rossoblu si rilanciano dopo la prova negativa di Taranto superando nettamente l’Asem Bari, piegato in tre set con parziali molto ampi. Per la squadra di Borghesio un’autentica boccata d’ossigeno in un momento segnato da infortuni e assenze, tre punti che rilanciano le esterine in classifica e consentono di guardare con fiducia al derbissimo di sabato prossimo con la Fiamma Torrese, ultima uscita del 2014.

SPORT: Vittoria con bella rimonta per il Pianura volley club

NAPOLI- Vittoria importante, ma poteva esserlo ancora di più. Il Pianura Volley Club ha espugnato il palasport di Volla (2–3), ma un set perso è costato l’intera posta in palio ai viaggianti. “Il rammarico per aver lasciato un punto agli avversari è grandissimo – commenta mister Silvio Di FalcoAvevamo il controllo totale della gara, ma c’è stato quel passaggio a vuoto nel secondo set che ci ha castigato. Peccato anche per talune decisioni arbitrali che ci hanno penalizzato oltremodo”.

SPORT: La Guerriero Luvo Arzano aspetta Catania

NAPOLI- Ultima gara dell’anno fra le mura amiche per la Guerriero Luvo Arzano che attende l’arrivo della Messaggeria Strano Catania per disputare un match che si preannuncia interessante. Le ragazze di coach Nello Caliendo sono piano piano rientrate in clima campionato e le ultime convincenti prestazioni lasciano ben sperare per la seconda parte della stagione.Del resto il grande equilibrio che regna in questo girone consente a tutte le aspiranti di continuare a vantare sogni di gloria. Ecco perché la gara di domani sera (sabato 13 dicembre alle ore 19) assume i toni di una sfida da vincere a tutti i costi come sottolinea coach Nello Caliendo: "La Messaggeria Strano Catania è davvero un'ottima squadra. Probabilmente nessuno si aspettava che una ripescata potesse fare così bene in questo campionato. Del resto hanno un'ottima guida tecnica e non mi meraviglio che stiano macinando punti e gioco".Una gara da giocare tutta d'un fiato, cercando di fare un solo boccone delle avversarie e puntando anche sul fattore campo: "Siamo reduci da quattro successi consecutivi e quando giochiamo bene non c'è scampo per nessuno. Abbiamo tutte le possibilità di conquistare l'intera posta in palio. Dipende soltanto da noi".La formazione siciliana è seconda a quota 17 punti ed ha il morale alle stelle dopo la vittoria sul Latina che è valsa proprio l’aggancio all’alta quota. Vincendo prima del limite il team di Caliendo ha la ghiotta occasione di proporsi nuovamente a pieno titolo come candidata ad un posto nei playoff e rimettersi in carreggiata rispetto a quelli che erano gli obiettivi dichiarati all’inizio della stagione.Tutta al femminile anche la coppia arbitrale composta da Piera Usai e Giorgia Adamo.  

SPORT: La Guerriero Luvo Arzano vince in tutte le categorie

DSC_0330NAPOLI- Prestazione maiuscola della Guerriero Luvo Arzano che sbanca Terracina e aggiunge tre punti importanti ad una classifica che riprende ad essere interessante. Era fondamentale interrompere la lunga serie di tie-break che ha caratterizzato questo lungo autunno del 2014, la squadra del presidente Piscopo lo ha fatto nel migliore dei modi mettendo sotto, in campo avverso, una pari quota.“La squadra ha dimostrato di essere solida e compatta –commenta Nello Caliendo al termine dell’incontro- ha saputo superare le difficoltà iniziali, maturando in blocco a partire dal secondo set”. Il tecnico dell’Arzano parla del suo collettivo:

SPORT: Centro Ester piegato in tre set a Taranto

NAPOLI– Sconfitta netta e senza attenuanti per il Centro Ester sul campo della Comes Taranto. Le rossoblu si arrendono in tre set, riuscendo solo nell’ultima frazione a tener testa alla formazione pugliese. Si torna a casa dunque con uno 0-3 pesante in uno scontro diretto per la salvezza; ora le esterine sono staccate di due punti dalla quintultima posizione e dovranno necessariamente sfruttare al meglio il doppio turno casalingo prima della pausa natalizia contro Bari e Fiamma Torrese.

Musica

JA Teline IV

Piaceri e Profumi

JA Teline IV

Viaggi

JA Teline IV

Sesso

JA Teline IV

Libri & Poesie

Avatar