antennauno

BCC_NAPOLI_banner_superiore

antennauno

logo

Lun03082015

Ultimo Aggiornamento04:58:19

RELAX-WE-33

Sport

SPORT: Guerriero Luvo Arzano impresa playoff contro Maglie

Arzano-Maglie_1ARZANO –  Passo avanti verso i playoff per la Guerriero Luvo Arzano che piega Betitaly Maglie al termine di una gara affrontata con coraggio. Trenta e lode a Nunzia Campolo: “L’assenza di Maria Russo infortunata ci ha spronato a dare di più. Abbiamo lavorato sodo lungo tutto l’arco della settimana. Abbiamo cercato di coprire tutte le defaillance che si sono verificate in avvio ed abbiamo anche riscattato la brutta figura della gara di andata”.

SPORT: Centro Ester sotto tono, solo un punto col Montescaglioso

NAPOLI- Il più brutto Centro Ester della stagione - almeno tra le mura amiche - s’arrende al tie-break alla Ingest Montescaglioso, conquistando solo un punticino contro le lucane, terzultime in classifica. Prova sotto tono della squadra di Borghesio, capace solo a tratti di esprimere una pallavolo convincente. La fiammata tra terzo e quarto set, se non altro, vale ad evitare guai peggiori, ma resta il rammarico per una prestazione non all’altezza. Una vittoria piena avrebbe consentito alle esterine di blindare la salvezza, che ora invece resta in discussione. I punti di vantaggio sul drappello delle pericolanti – di cui fa parte proprio la formazione lucana - aumentano sì ad otto, ma è magra consolazione per un gruppo chiamato ora a risposte importanti nei prossimi confronti con Accademia ed Ugento.

SPORT: Di Falco: “tre punti pesantissimi”

NAPOLI- Nuovo segnale importante lanciato dal Pianura Volley Club che, in trasferta, ha rifilato un secco 3–0 al Vesuvio Oplonti. “Sono tre punti pesantissimi – esordisce mister Silvio Di FalcoSiamo, ora, a sole 4 lunghezze dal terzo posto (l’ultimo utile per i play off). Con sette giornate ancora da disputare tutto può ancora succedere e continuando a giocare come abbiamo fatto sabato potremo dire la nostra sino al termine della regular season”. In questo senso la sosta capita “a pennello”.

SPORT: All In One Lab Pianura, c’e’ il cambio di mentalita’

NAPOLI- Essere felici per una sconfitta è impossibile. Vale nella vita quotidiana e nello sport, ma in questo caso dietro al 3–1 incassato dalla All In One Lab Pianura sul campo della capolista Puteoli ci sono motivi di speranza per il futuro. “C’è stato il cambio di mentalità che auspicavo dopo il risultato negativo rimediato nel turno precedente – rivela mister Mariano CatelliNonostante l’alto livello tecnico dei rivali abbiamo disputato una gara molto buona sia sul piano tecnico/tattico sia su quello caratteriale. Finalmente abbiamo iniziato a battere molto bene mettendo in difficolta la “ricezione” avversaria. Abbiamo costretto il loro palleggiatore a produrre un gioco un attimino più scontato avendo così qualche vantaggio in fase difensiva. Ci sono stati alcuni momenti difficili sia per il buon gioco espresso dai padroni di casa sia per qualche discutibile decisione dell’arbitro ma anche in queste occasioni abbiamo avuto il coraggio di riprenderci”. La formazione partenopea è stata sempre concentrata, reattiva riuscendo anche ad imporsi nettamente (15–25) nel terzo set prima di cedere la posta in palio ai locali. “Complimenti a mister Pagliuca ed ai suoi ragazzi per la vittoria e per la positiva stagione che stanno disputando – prosegue l’allenatore dei napoletani – Sono contento della prova della mia squadra, ma anche tanto arrabbiato e rammaricato poiché se avessimo affrontato tutte le partite con questo spirito avremmo avuto diversi punti in più in classifica. In settimana lavoreremo sugli aspetti tecnici, ma anche su un equilibrio mentale utile per giocare tutti i confronti alla stessa maniera. Non è possibile che in sette giorni abbiamo completamente cambiato faccia”. Una riflessione che caratterizzerà la settimana che condurrà all’incontro interno con l’Athena Volley (quarto in graduatoria): un altro banco di prova impegnativo.

SPORT: Guerriero Luvo Arzano sbanca Pescara

PESCARA – Prestazione maiuscola della Guerriero Luvo Arzano che sbanca Pescara e mette in cassaforte tre punti d’oro per continuare la marcia verso i playoff. “Avevamo bisogno di questa vittoria –commenta subito dopo la fine della partita coach Nello Caliendo- tre punti ed una nuova iniezione di fiducia in vista della super sfida di sabato prossimo contro il Maglie. Uno scontro diretto da preparare nel migliore dei modi”.

SPORT: Centro Ester ko, derby alla Megaride

NAPOLI- Megaride-Centro Ester è il derby che non c’è. Una sola squadra in campo al Polifunzionale, quella di casa, a cui bastano tre set vinti in scioltezza in poco più di un’ora per spazzare via d’incanto paure e preoccupazioni sollevate dalla disfatta della settimana precedente a Taranto. Per le esterine, invece, la sfida di Soccavo di fatto non comincia mai.

SPORT: Pianura volley club, vittoria con prova impeccabile

PVC_12NAPOLI- Il Pianura Volley Club dà un grande segnale al campionato. Dopo aver perso malamente contro il Sant’Agnello, domenica, i partenopei hanno conquistato una bella ed importante vittoria. Tra le mura amiche hanno superato 3–0 il Net Volley (secondo in classifica).

SPORT: Pianura Volley Club sconfitto a Sant'Agnello

NAPOLI- Pianura Volley Club “rimandato”. La trasferta a Sant’Agnello era un importante crocevia nella stagione dei partenopei che hanno fallito l’appuntamento, ma non bisogna drammatizzare. “Alla vigilia avevo detto che sarebbe stato un esame di maturità, ma non posso parlare di fallimento – afferma mister Silvio Di Falco – Certo ora è più difficile ambire a sogni di gloria, ma proveremo a restare agganciati al treno dell’alta classifica. Daremo un po’ di spazio in più a chi ne ha avuto meno, dando sempre filo da torcere a tutte le avversarie. Inanellando un’altra striscia di vittorie potremmo ritrovarci a ridosso delle battistrada”. L’ultimo posto utile per la partecipazione ai play off (il terzo) dista soltanto 6 lunghezze e con 9 partite ancora da disputare il divario è ampiamente recuperabile. L’importante sarà non ripetere quanto accaduto domenica scorsa. Un 3–0 netto nel punteggio finale e negli scarti rimediati in tutti i set (25–16, 25–11 e 25–15). “Semplicemente non abbiamo giocato – spiega il tecnico – Avevamo preparato la gara in un certo modo, ma in campo non è riuscito nulla di quello che avevamo provato. Merito degli avversari che hanno giocato l’incontro perfetto e colpa nostra. Tutti hanno giocato sottotono e sotto ritmo e per noi diventa difficile quando vengono minate le certezze”. Una brutta pagina che sarà esaminata negli allenamenti di questa settimana così da evitare di scriverne altre in futuro.

SPORT: La Guerriero Luvo Arzano cede alla capolista Latina

Arzano-LatinaCISTERNA DI LATINA – Niente impresa per la Guerriero Luvo Arzano costretta alla resa sul campo della prima della classe. L’Omia Cisterna di Latina conserva il primato ricevuto in dono sette giorni fa, proprio dalla squadra di Nello Caliendo che fu capace di fermare il Palmi fra le mura amiche.

Musica

JA Teline IV

Piaceri e Profumi

JA Teline IV

Viaggi

JA Teline IV

Sesso

JA Teline IV

Libri & Poesie

Avatar