antennauno

BCC_NAPOLI_banner_superiore

antennauno

logo

Dom21122014

Ultimo Aggiornamento09:35:45

Sport

SPORT: Riapre la Scuola di Pallavolo. Grande successo alla VolleyHouseBruno

NOLA- Le palestre della VolleyHouseBruno, centro operativo della Scuola Federale di Pallavolo del Nola Città dei Gigli a.s.d., sono tornate a gremirsi nella giornata di ieri in occasione dell’opening day dedicato ai miniatleti e alle miniatlete che intendono entrare a far parte della sempre più numerosa famiglia bruniana. Già insignita del titolo di Scuola Federale di Pallavolo e del Marchio di Qualità d’argento per l’attività giovanile, la “cantera” del Nola Città dei Gigli a.s.d., griffata McDonald’s, ha ripreso le proprie attività ottenendo da subito grandi riscontri numerici e attestati di stima a dimostrazione dell’ottimo e professionale lavoro svolto negli ultimi anni. Genitori, nonni, amici e parenti tutti hanno, infatti, deciso di prendere parte a quella che a tutti gli effetti è stata una piccola grande festa dedicata a chi, da qui a qualche anno, diverrà protagonista delle squadre di serie che porteranno in alto il baluardo del Nola Città dei Gigli a.s.d. in giro per l’Italia e la Campania. 

SPORT: Festa di Presentazione per la Megaride Volley Napoli

NAPOLI- E’ stata inaugurata la stagione 2014/2015 della squadra Megaride Volley Napoli presso la terrazza della Banca IPIBI di via Caracciolo. Una festa benaugurante che ha visto la partecipazione dell’Assessore ai Giovani  Alessandra Clemente in rappresentanza di tutto il Comune di Napoli e il Presidente Regionale della Fipav Ernesto Boccia, oltre l’intero staff tecnico ed organizzativo della Megaride.“Il Comune di Napoli cercherà di accompagnarvi e stare al vostro fianco durante quest’anno – ha detto l’Assessore Clemente rivolto alle ragazze -  Bisogna puntare sempre di più su realtà come la Megaride che incentiva lo sport sano. Perché un buon cittadino è un buon sportivo.”Gli auguri arrivano anche dal Presidente Boccia che chiede “affinché il movimento della Pallavolo possa crescere sempre più una rapidità di collaborazione tra società ed istituzioni per la risoluzione dei problemi che colpiscono questo sport”.Presentate anche le quattro divise ufficiali indossate dal team, guidato dall’allenatore Luca Loparco.Ma la Megaride non è e non sarà solo attività sportiva per il prossimo anno. Il vice- presidente Francesco Muzio ha parlato di “Progetto Megaride teso a riavvicinare la città di Napoli alla pallavolo, con iniziative sociali volte a coinvolgere quanto più possibile i giovani. Una sfida che la Megaride vuole raccogliere e sente propria in quanto prima squadra di Napoli”

SPORT: Centro Ester, primo successo in Coppa Italia

NAPOLI- Primo successo stagionale per il Centro Ester. La squadra di Borghesio supera 3-1 la Orakom Royal Salerno e si rilancia nel gironcino eliminatorio di Coppa Italia dopo il ko con la Megaride. Tre punti che fanno classifica ma soprattutto morale per  le rossoblu, non tanto in vista delle prossime due sfide di coppa quanto in ottica campionato, che si aprirà il 18 ottobre proprio con il match del PalaDennerlein contro le salernitane. La gara delle rossoblu, in pratica, comincia dal secondo set.

SPORT: Centro Ester, Coppa Italia: domani sfida alla Orakom Salerno

NAPOLI- Di nuovo in campo. Quattro giorni dopo il match con la Megaride, il Centro Ester torna al PalaDennerlein per sfidare un’altra big annunciata del prossimo torneo di B2, la Orakom Salerno.

SPORT: Coppa Italia, Centro Ester a testa alta con la Megaride

NAPOLI- Sconfitta a testa alta per il Centro Ester nella  prima partita stagionale. Voluttoso e compagne si arrendono in Coppa Italia alla quotata Megaride, formazione costruita per fare a fette il prossimo torneo di B2, ma possono sorridere lo stesso nonostante lo 0-3 di fine gara. In due set su tre, infatti, le esterine sono andate vicine al colpaccio, non sfruttando due palle set nella  prima frazione e dilapidando un vantaggio di quattro punti nella seconda.

SPORT: Pianura Volley, indicazioni positive dopo la coppa

NAPOLI- Il risultato è negativo, ma le indicazioni sono positive. Può sembrare un paradosso, ma come annunciato alla vigilia, la Coppa Campania è una competizione interessante, ma non prioritaria per l’asd Pianura Volley che ha pianificato la preparazione in vista del campionato. Di conseguenza lo 0–3 (25–20, 25–16, 25–20)

SPORT: Il Centro Ester ingaggia Roberta Esposito. Bruno Veneruso direttore della Scuola di Pallavolo

Roberta-EspositoNAPOLI– Prosegue a  pieno  ritmo  la preparazione del  Centro Ester verso i  primi  impegni ufficiali della stagione. Tre settimane sono passate  dal giorno del raduno,  un lasso di  tempo in cui l’allenatore Nico Borghesio ha potuto approfondire la conoscenza del gruppo,  rinforzato  nei  giorni  scorsi da una giocatrice d’esperienza. Roberta  Esposito, schiacciatrice classe 1975, è l’ultima arrivata  in casa esterina. Cresciuta nel Gabbiano Azzurro, ha disputato gli ultimi sei campionati  tra le fila della Megaride,  con  cui nell’ultima stagione ha sfiorato la qualificazione ai playoff per la  B1.

SPORT: Al via la stagione del Pianura Volley

ALLENAMENTO_11NAPOLI- La stagione pallavolistica inizia con la nuova edizione della Coppa Campania, competizione voluta dalla FIPAV per garantire partite agonisticamente più valide, impegnative alla squadre durante la preseason.

SPORT: Lauro: In palestra sono abituato a lavorare sodo

NAPOLI- Volley World (20 settembre) e Padula (24 settembre) saranno le avversarie dell’asd Pianura Volley nel girone eliminatorio della Coppa Campania. “Sarà una poule molto impegnativa – commenta Carmine Lauro, banda, classe 1993 – Sfideremo due avversarie che puntano in alto. Ci sarà sicuramente da divertirsi. Nel frattempo noi stiamo lavorando con molto entusiasmo, una grande voglia di fare da parte di tutti e tanta professionalità da parte dello staff tecnico. Tra i componenti della squadra già conosco Fabian Patauner, Fabrizio Di Grezia e Giuseppe Auriemma (insieme in passato ai Black Lions), gli altri avrò modo di conoscerli sempre meglio in queste settimane, ma penso ci siano tutti i presupposti affinché si formi un grande gruppo!”. La mentalità migliore per vivere al meglio una stagione lunga, impegnativa. Per il giocatore sarà la quarta in questa serie cui approdò a 17 anni dopo aver vinto la serie D. Nel suo curriculum anche annate importanti in categorie semiprofessionistiche come la B2 e la B1. “Torno in C per togliermi molte soddisfazioni e – aggiunge – acquisire ulteriore consapevolezza delle mie capacità. Da sempre sono stato abituato a lavorare sodo in palestra perché ritengo che per poter “alzare l’asticella” della squadra è necessario prima che ognuno di noi alzi la propria”. Parole che dimostrano che la linea della società è stata fatta propria.

Musica

JA Teline IV

Piaceri e Profumi

JA Teline IV

Viaggi

JA Teline IV

Sesso

JA Teline IV

Libri & Poesie

Avatar