logo_pier

BCC_NAPOLI_banner_superiore

logo_pier

Mer13122017

Ultimo Aggiornamento02:29:52

RELAX-WE-33

Arte e ragù in un basso per il debutto di Jattura

presentazione_Jattura
NAPOLI (di Daniela Marfisa)- Debutto insolito per Jattura, la nuova birra della linea napoletana Kbirr. La presentazione della Scotch Ale è infatti avvenuta martedì 25 ottobre in un “basso” in Vico dei Maiorani, nel bel mezzo di Spaccanapoli. Il general manager di Kbirr Fabio Ditto, che già in precedenza aveva scelto l’atelier dell’artista Lello Esposito come location per il lancio della lager Natavot, stavolta è andato oltre, portando le sue birre a casa della signora Titina, proprietaria del basso, e affidandole il compito di preparare il ragù per tutti gli ospiti.

Il compito creativo è toccato invece a Roxy in the Box, la street artist partenopea famosa per la sua “Vascio art”. La vulcanica Roxy ha realizzato tre installazioni raffiguranti Salvador Dalì, Artemisia Gentileschi e Wonder Woman, ciascuna delle quali associata a una birra, e le ha poi piazzate nella camera da letto della signora Titina, che affaccia sulla strada. E dunque per una sera il vicolo è diventato protagonista, con la sua folla festante in cerca di un cozzetiello di pane con ragù e friarielli accompagnato dalla Jattura, birra realizzata con metodo artigianale, non filtrata e non pastorizzata, riportante sull’etichetta il simbolo di un corno stilizzato. Un battesimo scaramantico e anticonvenzionale. I disegni di Roxy in the Box sono stati riprodotti anche su dei sottobicchieri promozionali, abbinati ai testi della giornalista Anita Pepe. Entro la fine del 2016 sarà presentata anche la terza tipologia di birra Kbirr, l’Imperial Stout Paliat. Quale sorpresa dovremo attenderci per il suo debutto?

Musica

JA Teline IV

Piaceri e Profumi

JA Teline IV

Viaggi

JA Teline IV

Sesso

JA Teline IV

Libri & Poesie

Avatar