logo_pier

BCC_NAPOLI_banner_superiore

logo_pier

Mer13122017

Ultimo Aggiornamento02:29:52

RELAX-WE-33

Pizza “Don Alfonso”, omaggio allo chef stellato Alfonso Iaccarino

IMG_4131
NAPOLI (di Daniela Marfisa)- Quattro mani per una pizza stellata: un pizzaiolo e uno chef insieme per omaggiare un grande maestro. Da un’idea del giovane pizzaiolo partenopeo Ciro Oliva in collaborazione con lo chef Ernesto Iaccarino è nata la pizza “Don Alfonso”, tributo all’illustre Alfonso Iaccarino del ristorante “Don Alfonso 1890” insignito di due stelle Michelin.

Ciro Oliva è il ventiduenne rappresentante dell’ultima generazione di “Concettina ai Tre Santi”, la storica pizzeria del quartiere Sanità di Napoli. La ricetta della pizza “Don Alfonso” – crema di peperoncini di fiume, tonno scottato, ricotta di bufala, peperoncini di fiume leggermente scottati, origano di Punta Campanella, olio extravergine d’oliva Le Peracciole – è stata messa a punto con Ernesto Iaccarino, figlio di Alfonso e attuale executive chef del ristorante di Sant’Agata sui due Golfi. La creazione è ispirata a un piatto storico del pluristellato Iaccarino senior, ed è la prima di una serie con la quale Ciro Oliva intende rendere omaggio agli chef che hanno tenuto alto il nome della Campania nel panorama gastronomico nazionale e internazionale. Il debutto della neonata pizza “Don Alfonso” è avvenuto venerdì 28 agosto presso il ristorante “Don Alfonso 1890” di Sant’Agata sui due Golfi. Ciro Oliva ed Ernesto Iaccarino hanno sfornato pizze per la stampa nel giardino della struttura, avvalendosi del bellissimo forno a legna rivestito di maioliche colorate di Vietri della famiglia Iaccarino. La pizza “Don Alfonso” resterà in carta da Concettina ai Tre Santi fino al mese di ottobre. La prossima pizza stellata di casa Oliva sarà dedicata a Gennaro Esposito, patron del ristorante La Torre del Saracino di Vico Equense.

Musica

JA Teline IV

Piaceri e Profumi

JA Teline IV

Viaggi

JA Teline IV

Sesso

JA Teline IV

Libri & Poesie

Avatar