logo_pier

BCC_NAPOLI_banner_superiore

logo_pier

Ven20102017

Ultimo Aggiornamento07:16:54

RELAX-WE-33

Qualcosa di tè raddoppia a Napoli

IMG_2342
NAPOLI (di Daniela Marfisa)- Buone notizie per i teinomani napoletani: Qualcosa di tè, il primo tea shop partenopeo, ha inaugurato il suo secondo punto vendita. Il nuovo esercizio ha aperto i battenti martedì 3 novembre nel quartiere collinare del Vomero, in via Massimo Stazione, nelle immediate prossimità della zona pedonale di Via Luca Giordano, andando così ad affiancarsi alla bottega di Via San Biagio dei Librai. Nei due negozi, la proposta non è limitata solo al tè, ma comprende anche accessori, utensili, spezie, cioccolato, caffè, confetture e altri prodotti d’eccellenza.

Un bel traguardo dunque per il titolare Giuseppe Musella e sua moglie Antonella, da anni impegnati nella diffusione della cultura del tè nella città di Partenope, più avvezza al consumo di caffeina. Infatti, oltre alla vendita di preziose foglioline, procacciate grazie a un costante lavoro di ricerca tra produttori e distributori come pure attraverso viaggi tra i migliori giardini della Cina, la coppia da tempo propone corsi e degustazioni a un pubblico sempre crescente di appassionati, avvalendosi della tea house Gu Shu che si trova sempre nel cuore del centro storico. Con la nuova apertura si moltiplicano quindi le possibilità di acquisto in un’altra zona cittadina e si rimarca l’attenzione verso un prodotto che non è una semplice bevanda, ma anche e soprattutto uno “stato della mente”.

Musica

JA Teline IV

Piaceri e Profumi

JA Teline IV

Viaggi

JA Teline IV

Sesso

JA Teline IV

Libri & Poesie

Avatar