logo_pier

BCC_NAPOLI_banner_superiore

logo_pier

logo_natale

Mar21112017

Ultimo Aggiornamento09:28:41

RELAX-WE-33

SPETTACOLI: Federico salvatore al Totò in “Quello che dice le parolacce”

FEDERICO_SALVATORE_2
NAPOLI- Dopo lo straordinario successo di pubblicio con i due primi spettacoli in cartellone, la stagione del Teatro Totò continua da Giovedì 16 novembre, con Federico Salvatore protagonista dello spettacolo “Quello che dice le parolacce”. In scena nel teatro di via Frediano Cavara fino a domenica 19 novembre ed ancora da venerdì 24 a domenica 26 novembre, lo spettacolo in puro stile Salvatore sarà  capace di conquistare gli spettatori  giocando, ma non troppo, su tutte le riflessioni scaturite dall'utilizzo delle “parolacce”.

“Chi troppo e chi imene - si legge nelle note dello spettacolo - tutti diciamo parolacce, specialmente i bambini che imparano a riconoscerle da soli, senza particolari spiegazioni. Le parolacce esprimono le emozioni primarie dell’uomo: rabbia, disgusto, paura, sorpresa, divertimento, ma quelle messe in rima e in scena da Federico Salvatore vanno oltre l’intento ludico e goliardico. Sono, invece, consapevoli di una loro validità poetica e vanno ascoltate e giudicate come provocazione al perbenismo di facciata, al falsopudorismo dei signori del piano di sopra, all’ipocrisia dei sozzi  di dentro e lindi e pinti di fuori. Una bella malaparola rozza e primitiva, veritiera e sincera, mirata e motivata, è sublimazione fantastica di quell’impulso liberatorio, altamente efficace, sia per la propria salute interiore, sia per la chiarezza dei rapporti interpersonali. Nella vita, come sul palcoscenico, approfittando della libertà che la società ha sempre concesso ai buffoni di corte e ai pazzi, il linguaggio di Federico Salvatore si è posto sempre fuori da ogni regola. Scritto da Federico Salvatore con Ciro Villano e Gaetano Liguori, lo stesso che firma anche la regia , lo spettacolo vede in scena anche gli attori Nunzio Coppola, Nicola Le Donne, Mimmo Manco, Maria Russo e Vera Volante. Le musiche sono del maestro Antonello Cascone, le scene di Tonino Di Ronza, i costumi di Maria Pennacchio e l'aiuto regia di Maria Autiero.  

Musica

JA Teline IV

Piaceri e Profumi

JA Teline IV

Viaggi

JA Teline IV

Sesso

JA Teline IV

Libri & Poesie

Avatar