TORRE DEL GRECO – La sua padrona l’ha trovata agonizzante in un mare di sangue nel giardino di casa in via degli Agricoltori.

E’ la tremenda storia che arriva da Torre del Greco in provincia di Napoli, dove una cagnolina, Asia, 16 anni è stata uccisa a badilate da sconosciuti nella propria abitazione.

A nulla è valsa la corsa della padrona dal veterinario.

Per la docile meticcia, che era cieca, sorda e aveva problemi di demenza, non c’è stato nulla da fare.

“Ha sofferto tantissimo” queste le parole del medico alla donna.

Asia è stata colpita con estrema cattiveria.

Da un primo esame autoptico presenta ferite ovunque, “lacerata nel profondo”.

La donna ha fatto denuncia alle locali autorità.

Alla sia si è aggiunta la denuncia contro ignoti presentata anche da L.I.V ODV (LEGA INTERNAZIONALE VIGILANZA) che ha denunciato sul proprio profilo Facebook l’accaduto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments