AVELLINO – Avellino ha detto “no” ai circhi con gli animali.

Infatti, il sindaco irpino Gianluca Festa ha negato l’autorizzazione ad operare in città ad uno dei circhi che ancora non ha rinunciato alle esibizioni con gli animali.

“Tre anni fa in consiglio regionale fu approvata all’unanimità una mozione, da me presentata, contro l’utilizzo degli animali negli spettacoli circensi affinché il parlamento realizzasse una legge nazionale su tale argomento dopo che la precedente era stata fatta colpevolmente decadere.

Non esiste purtroppo una norma specifica per impedire l’uso di animali nei circhi (anche se alcuni lo stanno facendo autonomamente) ma i comuni possono decidere di non ospitarli così come ha fatto Avellino.

Per noi la decisione del sindaco Festa è encomiabile e invitiamo anche gli altri primi cittadini a seguire il suo esempio.

Oggi mostrare leoni, tigri o elefanti per degli spettacoli è inaccettabile.” – ha dichiarato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments