SALERNO – “Ci hanno segnalato che a Salerno, sulla spiaggia di Santa Teresa, è stata ritrovata la carcassa di tartaruga marina morta e intrappolata tra i rifiuti. È stato probabilmente l’inquinamento del mare ad ucciderla, come già accaduto in tanti tristi precedenti. L’ennesimo episodio che deve farci capire quanto l’inciviltà e la strafottenza generano danni e morte nel nostro ecosistema. Queste immagini devono spingerci tutti ad agire con responsabilità, tutelando il mare e tutto il nostro patrimonio naturale.” Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments