CASAGIOVE  – Si è tenuta questa domenica la 33° edizione del Memorial “E. Molfino”, la gara cinofilia Cane – Cacciatore per il 51° Trofeo Città di Casagiove, la manifestazione sportiva venatoria promossa dal Circolo Comunale Enalcaccia di Casagiove, in collaborazione con l’Unione Nazionale Enalcaccia – Pesca e Tiro, e patrocinata dal Comune di Casagiove, dalla BCC Terra di Lavoro – San Vincenzo de’ Paoli e dalla ditta Cennamo Pet Food.

La finale cinofila – con regolamento trofeo diana Enelcaccia –  si è svolta sul campo cinofilo Anuu di Limatola (BN) e ha visto sfidarsi i primi trenta classificati durante le gare di qualificazione tenute nei weekend del 11/ 12 Maggio e 25/ 26 Maggio. I finalisti decretati da esperti arbitri nazionali dell’Enalcaccia secondo il regolamento del Trofeo Diana, hanno disputato  domenica 2 giugno dalle ore 7.30 alle 19.00, dando luogo a prove di “caccia”, situazioni nelle quali sono richiesti docilità, forte temperamento e tempra fisica e psicologica per resistere agli stress.

Chi si appresta a “lavorare” con il proprio cane, praticando uno sport cinofilo – come emerge dalle dichiarazioni FCI (Federazione Cinofila Internazionale) – deve sottoporsi ad un’accurata formazione così da poter imparare a conoscere al meglio il proprio cane ed ottenere una collaborazione sempre più armonica.

Queste pratiche sportive permettono di verificare le attitudini di un cane per un determinato impiego, oltre a mantenere ed accrescere la salute e le attitudini del cane stesso. Il lavoro di addestramento per questi sport richiede moltissimo impegno da parte del conduttore e del cane, a cui vengono richiesti compiti sempre più difficili. Cane e conduttore devono dimostrare, al massimo delle loro possibilità, gestione delle emozioni, affiatamento e comprensione, cercando di migliorare sempre più l’intesa ed il controllo delle pulsioni naturali del cane attraverso lo sport.

Di qui l’importanza data da anni dalla città di Casagiove, nella persona del dott. Claudio Molfino, che sulla memoria del dott. Enrico Molfino promuove ancora oggi tra i giovani l’agonismo sportivo della disciplina e l’entusiasmo per il mondo della cinofilia venatoria, quale impegno della città.

Tutti i trenta finalisti saranno poi coinvolti nella cerimonia di premiazione “Medaglie d’oro Dott. Enrico Molfino” che si terrà stasera, lunedì 3 Giugno 2024 alle ore 21.00  presso la sala Consiliare del Comune di Casagiove per celebrare la memoria del dott. Molfino e festeggiare i nuovi traguardi sportivi. Anche quest’anno al premio Medaglie d’oro si affiancheranno altri due premi offerti dalla Segreteria regionale Enalcaccia riservata agli ausiliari.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments