GIUGLIANO – Li hanno massacrati di botte, colpendoli con inaudita ferocia alla testa, al muso e alle zampe.

Numerosi cani di un rifugio di via Ripuaria a Giugliano sono stati riempiti di botte da ignoti che si sono intrufolati la scorsa notte nella struttura dove erano ospitati.

A scoprire le povere bestiole, sanguinanti e con tagli profondi, la proprietaria del canile che ha immediatamente avviato le procedure per medicare i pelosi.

Non è ancora chiaro agli inquirenti cosa sia successo. Si battono più piste dal gioco perverso di alcuni balordi all’avvertimento e minacce.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments