SAN GIORGIO A CREMANO – Rider girls. Nasce a San Giorgio a Cremano un servizio di consegne a domicilio e commissioni su richiesta, tutto al femminile e totalmente green.

Ad annunciarlo su Facebook il sindaco Giorgio Zinno: “Cari concittadini, San Giorgio a Cremano si distingue sempre per creatività e attenzione verso i bisogni del prossimo.

Da un periodo di difficoltà dovuto all’emergenza e ai continui lockdown, nasce infatti nella nostra città il progetto “Rider Girls”, pensato e realizzato da una giovane mamma sangiorgese e focalizzato sulle donne che, dopo aver perso il lavoro, hanno voglia di rimettersi in gioco con un’attività remunerativa e totalmente green.

L’idea è di Caterina Fernandes, residente a San Giorgio a Cremano da 14 anni. Dopo aver dovuto interrompere la propria attività di stilista, si è inventata un servizio di consegne a domicilio, ma che offre anche l’opportunità di svolgere, per conto di chi è impossibilitato, commissioni e compere, in cambio di un piccolo compenso.

Dal fare la spesa, al ritirare la posta, a commissioni presso lavanderie, farmacie ed anche attivitá di personal shopper; in sostanza tutto ciò che riguarda i servizi nel settore commerciale.

Le riders si muovono solo in bicicletta o in monopattino per rispettare l’ambiente e limitare l’inquinamento in città. E questa é una delle principali caratteristiche del neonato servizio, ovvero l’attenzione verso l’ambiente.

Al momento le riders sangiorgesi sono due. Per contattarle è attivo il numero 3510232551 e la app “Rider Girl”, scaricabile gratuitamente su Android e Apple.

Il loro obiettivo è quello di estendere l’idea anche ad altre donne e mamme, rendendo la comunità delle rider girls sempre più ampia e diffusa.

A loro, cosí intraprendenti, il nostro in bocca al lupo!”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments