SAN GIORGIO A CREMANO – Sono partiti questa mattina i lavori di restyling del Campo Baracca, in via Sandriana. Il secondo campo sportivo della città era chiuso dal 2016 per motivi di sicurezza. Nonostante il progetto definitivo fosse stato già approvato da tempo, l’inizio dei lavori è stato rinviato a causa dell’emergenza. Oggi, alla presenza del sindaco Giorgio Zinno, hanno preso il via gli interventi che riguardano:

– la rigenerazione del terreno di gioco; il recupero funzionale degli spogliatoi esistenti con il rifacimento degli impianti idrici ed elettrici, pavimentazione, rivestimenti e serramenti; ammodernamento, potenziamento e messa a norma delle torri faro, comprese le nuove linee elettriche di alimentazione; sostituzione della recinzione metallica lungo via Sandriana; installazione di una rete in polietilene e protezione del campo;

Una riqualificazione che, d’accordo con l’assessore ai Lavori Pubblici Eva Lambiase e con l’assessore allo Sport Ciro Sarno, restituirà alla città il secondo campo sportivo del territorio e offrirà a tantissimi giovani nuove opportunità per fare sport, in particolare il calcio. Ma questi interventi sono particolarmente importanti anche perchè metteranno in sicurezza la struttura che, essendo in disuso, rischiava di diventare un luogo pericoloso, anche per i residenti. 150 mila euro la cifra stanziata per i lavori che si concluderanno entro i primi giorni di settembre.

“Finalmente possiamo restituire alla città anche questo campo sportivo – spiega il sindaco Giorgio Zinno. Una struttura che in pochi mesi sarà innanzitutto messa in sicurezza, oltre ad essere funzionale alle esigenze di tantissimi ragazzi, anche in difficoltà economica, che potranno giocare a calcio senza doversi spostare dal nostro territorio. Con la riqualificazione del Campo Baracca avremo così una sorta di polo della disciplina calcistica nell’area di via Sandriana, dal momento che di fronte vi è anche il Campo Paudice”.

D’accordo Eva Lambiase: “Questi lavori sono attesi dalla cittadinanza, sia perchè il campo sportivo rappresenta un luogo dove i ragazzi possono allenarsi e fare sport, sia perchè con la messa in sicurezza anche i residenti della zona si sentiranno più tranquilli.Entro qualche mese avremo così realizzato un altro punto del programma messo in campo con il sindaco Zinno rispetto ai Lavori Pubblici”.

“Rilanciare questa struttura, con un nuovo terreno di gioco, nuovi spogliatoi, nuove luci ecc…significa dare ai nostri figli un luogo dignitoso dove poter fare sport – conclude Ciro Sarno – trasmettendo valori sani di condivisione e integrazione”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments