SAN GIORGIO A CREMANO – Asilo nido comunale. Martedì 2 luglio si apriranno le porte della struttura di via Pini di Solimene per mostrare ai genitori, residenti nei territori di San Giorgio a Cremano e San Sebastiano al Vesuvio, l’asilo e i servizi di educazione e assistenza offerti dall’Ambito N28. All’open day che prenderà il via alle ore 17.00 parteciperanno il sindaco Giorgio Zinno con il vice sindaco Michele Carbone, il sindaco di San Sebastiano Salvatore Sannino e l’assessore regionale alle Politiche Sociali, Lucia Fortini.

Durante l’evento sará presentanto il progetto educativo, e fino alle ore 19.30 genitori e bambini saranno protagonisti di giochi e attività che si svolgeranno anche nel giardino che fa parte della struttura comunale. Tra gli eventi, animazione ed esperienze con le associazioni Nati per leggere, I Rompiscatole e Centro Re Mida.

Durante l’Open day sarà possibile anche effettuare iscrizioni per l’anno scolastico 2019/2020. Sono 36 i posti disponibili per i bambini da 0 a 36 mesi. La compartecipazione in termini economici è stabilita con Isee, secondo le stesse modalità dello scorso anno. Le iscrizioni restano comunque aperte fino a metà luglio. L’anno scolastico inizierà il 9 settembre 2019.

Intanto in virtù dell’apprezzamento riscosso in questo primo anno di attività, il servizio per l’anno scolastico in corso è stato prorogato fino a fine luglio su esplicita richiesta dei genitori.

“Siamo soddisfatti di quanto fatto finora – spiega il sindaco Giorgio Zinno – tanto da aver esteso il servizio per un altro anno. Grazie ai fondi Pac siamo in grado di offrire alle famiglie un servizio che offre loro sostegno e aiuto nella gestione della quotidianità; con la certezza, allo stesso tempo, che i propri bambini vengano assistiti educati e protetti”.

D’accordo Michele Carbone: “Il primo asilo nido comunale è uno degli obiettivi raggiunti dall’amministrazione Zinno, confermando l’attenzione al cittadino. Il servizio ha ottenuto anche il plauso della Regione, tanto che all’Open Day sarà presente anche l’assessore Fortini. Proseguiremo su questa strada -conclude – per offrire sempre maggiore assistenza e sostegno ai nostri concittadini”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments