ricomincio-dai-libri

SAN GIORGIO A CREMANO – Libri gratis per gli studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado. L’amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Zinno, ha ufficializzato la procedura per richiedere le cedole librarie per l’anno“ 2019/2020. La Regione ha messo a disposizione del comune di San Giorgio a Cremano 259 mila euro che saranno ripartiti in base al numero di domande, dando priorità alle fasce meno abbienti tra gli aventi diritto, ovvero quelli con ISEE più basso.

Possono richiedere il beneficio i soggetti (genitori o lo studente stesso se maggiorenne) che frequentano le scuole statali secondarie di 1° e 2° grado ubicate nel Comune di San Giorgio a Cremano e con un indicatore della Situazione Economica equivalente (ISEE) 2019 in corso di validità, rientrate nelle seguenti fasce: Fascia 1: ISEE da € 0 a € 10.633,00 Fascia 2: ISEE da € 10.633,00 a € 13.300,00,

La domanda dovrà essere presentata entro e non oltre il 22 novembre 2019, redatta su appositi moduli disponibili presso l’Ufficio URP del Comune di San Giorgio a Cremano, presso le segreterie scolastiche di frequentazione o scaricabili direttamente dal sito istituzionale www.e-cremano.it ( in home page).

Quest’anno però, al fine di ottimizzare il servizio e andare sempre più incontro alle famiglie sangiorgesi vi è una novità: Il sindaco ha disposto, d’accordo con gli uffici Pubblica Istruzione, di liquidare direttamente le famiglie attraverso bonifico bancario, saltando così passaggi intermedi che rallentavano i trasferimenti, pur sempre compatibilmente con i tempi dell’effettivo trasferimento delle risorse da parte della Regione Campania.

“Abbiamo voluto introdurre la novità della liquidazione diretta alle famiglie – spiega il sindaco Giorgio Zinno – rendendo la procedura più veloce, con evidenti benefici. Compatibilmente con i tempi della Regione Campania, gli uffici sono operativi per rendere il servizio sempre più efficiente. San Giorgio è bella se è di tutti e noi dobbiamo garantire a chiunque il diritto allo studio.”

“D’accordo il vicesindaco e assessore alla Pubblica Istruzione Michele Carbone: “Andare incontro alle famiglie è segnale di attenzione verso i cittadini. Il sostegno è una delle priorità dell’amministrazione Zinno che coincide con lo sviluppo e la promozione della cultura e delle politiche scolastiche”.

Per informazioni sul bando rivolgersi all’Ufficio Pubblica Istruzione – sede Municipale di San Giorgio a Cremano – P.zza Carlo di BORBONE n. 10 – Funzionaria Dott.ssa Briganti Tel. 0815654627 Istruttore Amministrativo Raimo Rosario– 0815654624 Collaboratore Professionale CED Anna De Camillis 0815654626

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami