SAN GIORGIO A CREMANO – Il Covid miete un’altra vittima a San Giorgio a Cremano. A perdere la vita Antonio Terracciano capo giardiniere del Comune. Ad annunciarne la prematura dipartita con un messaggio su Facebook il sindaco Giorgio Zinno.

“Oggi è un giorno particolarmente triste per la nostra comunità. Il Covid-19 ha strappato all’affetto dei suoi cari il capo giardiniere del Comune Antonio Terracciano, che ormai da settimane combatteva la sua battaglia contro la malattia.

Antonio era un uomo forte, umile, generoso, dedito al lavoro ed è pianto oggi da amministratori e colleghi.

A titolo personale e come Sindaco mi stringo attorno alla famiglia in questo momento di grave lutto. La scomparsa di Antonio provoca dolore e rabbia anche perché ci sono ancora persone che minimizzano gli effetti del Covid-19, che invece porta disperazione e morte.

Non posso che augurarmi che il nostro Ente, che ha già perso gli amici Gigino, Alberto e Mariella non viva più giornate come questa”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments