San_Giorgio1

SAN GIORGIO A CREMANO- Continua il bollettino di guerra dei Verdi che hanno svolto una funzione di controllo, denuncia e prevenzione questo capodanno a Napoli e in Campania.

“A Via San Mandato, un traversa lungo via Salvator Rosa – raccontano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e la consigliera delle II Municipalità del Sole che Ride Rosanna Laudanno – durante la notte di San Silvestro un botto ha fatto esplodere uno scooter che ha causato gravi danni alle abitazioni sovrastanti. In particolare una aveva ha la caldaia all’esterno e poteva esplodere causando una strage”.”E anche a San Giorgio a Cremano – continua Borrelli – l’esplosione avvenuta in un condominio a Via San Martino a causa di una bomba carta ha costretto ben quattro famiglie ad abbandonare le proprie abitazioni. Infine ci sono concrete possibilità che il rogo avvenuto al circolo Italia che ha causato la distruzione di diverse imbarcazioni sia stato causato dalle lanterne cinesi che migliaia di persone hanno fatto volteggiare in cielo a capodanno comprandole dai venditori abusivi. Questi episodi devono farci capire che per stroncare definitivamente questo annuale bollettino di guerra vanno colpiti penalmente in modo durissimo tutti coloro che detengono e usano botti illegali e pericolosi o che consentono ai propri figli o peggio insegnano loro sopratutto se minorenni a maneggiare questi materiali pericolosi per se stessi, per gli altri e per le aree circostanti”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments