12.3 C
Napoli
sabato 27 Novembre 2021

Decreto Super Green Pass, in vigore dal 6 dicembre: stretta sui No vax, ecco cosa cambia

-

SAN GIORGIO A CREMANO – Obbligo vaccinale e terza dose; estensione dell’obbligo del vaccino a nuove categorie; istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre; rafforzamento dei controlli e campagne promozionali sulla vaccinazione.
Sono questi i quattro ambiti di intervento previsti nel decreto legge varato oggi che detta “misure urgenti” per evitare che la pandemia dilaghi e il Paese si fermi.
La durata di validità del Green pass viene ridotta dagli attuali 12 a 9 mesi. L’obbligo di Green pass viene esteso a ulteriori settori: alberghi; spogliatoi per l’attività sportiva; servizi di trasporto ferroviario regionale e interregionale; servizi di trasporto pubblico locale. A decorrere dal 6 dicembre arriva il Green pass rafforzato e varrà solo per coloro che sono o vaccinati o guariti e serve per accedere ad attività che altrimenti sarebbero oggetto di restrizioni in zona gialla. Gli ambiti sono gli spettacoli, gli spettatori di eventi sportivi, la ristorazione al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche e agli stadi.
L’agenzia europea per i medicinali Ema ha raccomandato di concedere un’estensione dell’indicazione per il vaccino Covid di Pfizer-BioNtech per includere l’uso per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni. Il vaccino è già approvato per l’uso in adulti e bambini di età 12 e oltre.

Cari concittadini, il Consiglio dei Ministri ha approvato il nuovo pacchetto di misure per contrastare questa quarta ondata della pandemia da Covid-19.
Dal 6 dicembre e fino al 15 gennaio entrerà in vigore anche in zona bianca il super green pass che ha validità di 9 mesi.
La distinzione tra super green pass e green pass normale, cioè tra chi ha la vaccinazione o la certificazione di guarigione dal Covid e chi invece lo ottiene con tampone negativo, riguarda le attività che si possono fare.
-Il green pass “base” sarà obbligatorio per: alberghi, spogliatoi di palestre, centri e campi sportivi, trasporto ferroviario regionale e trasporto pubblico locale e a lunga percorrenza come treni, aerei e pullman.Varrá anche per accedere al proprio luogo di lavoro.
– Il super green pass invece servirà per l’accesso a spettacoli, eventi sportivi, bar e ristoranti al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche in zona bianca e gialla.
In caso di zona gialla o arancione, le restrizioni varranno solo per chi non possiede il “green pass rafforzato”.
-Inoltre, dal 15 dicembre la vaccinazione obbligatoria verrà estesa a personale amministrativo della sanità, docenti e personale amministrativo della scuola, militari, forze di polizia, soccorso pubblico. Per il personale sanitario è obbligatoria la terza dose.
-Resta invariata la durata dei tamponi che permette di ottenere il green pass.
In questa fase dobbiamo evitare rischi ed agire con responsabilità per non ricadere in incubi già vissuti. Dimostriamo ancora una volta di essere una grande e unita comunità.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x