SAN GIORGIO A CREMANO – Proseguono gli interventi di efficientamento energetico sul territorio. Terminerà entro la fine di questa settimana la sostituzione dei 30 corpi illuminanti in via Cupa San Michele a partire da via Manzoni, nel tratto davanti all’istituto comprensivo Don Milani.

A seguire, entro 10 giorni, d’accordo con il vicesindaco Eva Lambiase,il Sindaco Giorgio Zinno fa sapere che partiranno analoghi interventi in Corso Umberto, dove saranno sostituite le piastre led con una maggiore potenza illuminante e maggior risparmio energetico.

Il programma di interventi di efficientamento prevede inoltre via Salvator Rosa e a seguire il Villaggio Corsicato. Mentre è stato approvato il progetto e quindi partiranno a breve anche le attività in via Carceri Vecchie, Largo S.Agnello e via Marconi.

“Il potenziamento e miglioramento della pubblica illuminazione è una delle priorità dell’amministrazione – ha detto il Primo Cittadino – attraverso l’assessorato affidato ad Eva Lambiase e grazie alla professionalità dell’ufficio tecnico, stiamo procedendo speditamente, da tempo ormai, alle attività di efficientamento degli impianti e laddove necessario, alla sostituzione di pali e corpi illuminanti”.

Dallo scorso anno ad oggi infatti, l’amministrazione ha dato priorità agli interventi, effettuati e tutti già conclusi su Via Manzoni, via Pittore, via Aldo Moro, via Brodolini, piazza Carlo di Borbone, via Margherita di Savoia, via Carducci e piazzetta Giordano Bruno, via S.Anna e via Gianturco.

“L’obiettivo e rendere quanto più efficiente è possibile la pubblica illuminazione sul nostro territorio, offrendo maggiore sicurezza ai cittadini e garantendo risparmio economico per l’ente – conclude Eva Lambiase. Continuiamo a migliorare la nostra bella città e offriamo sicurezza ai nostri concittadini.”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments