NAPOLI – E’ un fine settimana ricco di eventi quello che si appresta a vivere la città di San Giorgio a Cremano.

C’è grande attesa in tutta la provincia di Napoli per la 10° edizione del Fantasy Day, una delle più grandi kermesse dedicate al mondo del fantasy e dei fumetti, che quest’anno si svolgerà nel grande parco di Villa Vannucchi. Il 12 e 13 ottobre saranno le giornate principali dell’evento che porterà in città centinaia di cosplay e appassionati del genere da Napoli e dalla provincia. Il tema di quest’anno è dedicato alla “figura dell’Eroe”, partendo dal personaggio di Batman che quest’anno celebra i suoi 80 anni di vita. Un tema articolato che intende andare oltre il mondo del fantasy, toccando realtà contemporanee sociali e indagando sugli eroi del passato e su quelli moderni, fino a comprendere “perchè combattono, contro cosa o a difesa di chi”.

Il programma:

– VENERDI’ 11 ottobre, alle ore 9.30, sempre al Piano Nobile di Villa Bruno è previsto un incontro con il paleobiologo Marco Signore, della Stazione Anton Dhorn di Napoli su: “I superpoteri degli animali”. Alle ore 20.00, presso laBiblioteca di Villa Bruno si svolgerà poi “Concerto e parole” sul tema dell’eroe a cura dell’Accademia di Musica Prico.

– SABATO 12 OTTOBRE: appuntamenti itineranti: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 nel parco Antonia Custra attività ludiche a tema, per e con i bambini. Alle ore 9.30 presso il Piano Nobile di Villa Bruno presentazione del libro di Yvonne Carbonaro: “Scelse la Libertà” – La storia straordinaria di un eroe antifascista. La storia affascinante del papà della scrittrice, impegnato con tutto se stesso per un ideale di Libertà ma al tempo stesso uomo schivo e riservato in famiglia.

Alle ore 17.00, in Villa Vannucchi: Aperifantasy a cura della scrittrice Monica Zunica. Un imperdibile appuntamento tra letteratura e fantastico con la giovanissima Fabiana Fiengo illustratrice de ‘I Bastardi di Pizzofalcone’ graphic novel tratta dall’omonimo romanzo di Maurizio De Giovanni e tanti altri ospiti.

– DOMENICA 13 OTTOBRE: dalle ore 10.00 apre Villa Vannucchi con decine di attività fantasy: sfilate, ricostruzioni storiche, trucco fantasy nelle varie sezioni del parco: area bambini – area creativa – area giochi – area associazioni – area stand; premiazioni dei concorsi indetti per le scuole e per i giovani del territorio.

Alle ore 16.00: l’attesissimo Cosplay Contest a cura di KC Group e a seguire l’incontro con Davide Perino attore e doppiatore di pellicole come: ‘BATMAN vs SUPERMAN: DAWN of Justice’ e Il Signore degli Anelli.

In attesa del week end intanto, d’accordo con l’assessore alle Politiche Giovanili Ida Sannino, sono in itinere diversi appuntamenti, tra cui i laboratori con le scuole che ogni giorno, fino a venerdì 11 ottobre si svolgono presso il Piano Nobile di Villa Bruno, a cura della Città dei Bambini e delle Bambine, di Milena Edizioni, della Scuola Italiana di COMIX di Napoli. Mentre si è tenuto un convegno sulla letteratura legata al fantasy presso la Biblioteca di Napoli, alla presenza del sindaco Giorgio Zinno, di Laura Cascio, docente in Drammaturgia dell’Università Federico II di Napoli: Roberto D’Avascio, Università l’Orientale di Napoli e Mario Punzo, Scuola Italiana di Comix. L’evento è organizzato dall’associazione Altanur, con il patrocinio della Città di San Giorgio a Cremano, e la collaborazione della Biblioteca Nazionale di Napoli, Arcimovie, RW edizioni e Scuola Italiana di Comix.

Fino a domenica 13 ottobre invece, nello storico Centro Teatro Spazio, dove Massimo Troisi iniziò la sua carriera con la Smorfia, protagonisti saranno i corti teatrali nell’ambito del concorso O’ CURT che, che si propone come un vero e proprio Osservatorio sulle nuove drammaturgie e che pertanto si intreccerà con il Premio Massimo Troisi.

Grazie all’idea di Vincenzo Borrelli infatti, per tre giorni opere teatrali inedite della durata di 15 minuti saranno giudicate da una giuria d’eccezione composta tra gli altri, da: Rosaria De Cicco, Antonio Bonanno, protagonista maschile de L’amica Geniale, Giovanni Allocca, figlio del compianto Antonio Allocca e Nando Varriale. Questo concorso, d’accordo con l’assessore alla Cultura Pietro De Martino, si pone in linea con la ricerca di talenti che è propria del Premio Troisi, stringendo quindi ancora di più il legame con l’indimenticato Massimo.

“San Giorgio a Cremano è un territorio vivo e dinamico che fa della cultura e dei giovani il leit motiv del’attività amministrativa. Iniziative come queste servono a diffondere questo concetto, coinvolgendo ragazzi e cittadini adulti in attività di aggregazione e condivisione, spiega il sindaco Giorgio Zinno. In questo week end la nostra città offrirà agli amanti del teatro l’opportunità di assistere ad una innovativa forma di rappresentazione che è quella dei corti teatrali in un luogo storico come il Centro Teatro Spazio e diventerà la capitale del Fantasy grazie ad una manifestazione che nel tempo è cresciuta diventando sempre più nota in Campania e non solo”.

Eventi come questi – concludono Sannino e De Martino – hanno ricadute positive sull’intera città, influenzando positivamente il tessuto culturale, quello turistico e anche quello commerciale. L’amministrazione Zinno promuove opportunità di unione e aggregazione che generano anche appartenenza e legame con il nostro territorio”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments