SAN GIORGIO A CREMANO – Sono terminati i lavori presso il Comando di Polizia Municipale in via Galdieri. Interventi che riguardano il rifacimento dell’area di ingresso della struttura.

Per motivi di sicurezza, legati alle delicate attività del Corpo di Polizia Locale, il sindaco Giorgio Zinno, ha stabilito la riqualificazione dell’entrata principale del Comando, al fine di garantire maggiori precauzioni per gli agenti ma anche un miglior front-office tra poliziotti e cittadini.

In virtù di queste necessità, è stata infatti spostata la postazione del piantone, collocandola più in prossimità dell’ingresso principale, mentre alle spalle è stata realizzata una sala l’attesa. Dalla postazione, l’agente in servizio di sorveglianza potrà comunicare in modo diretto con i cittadini, mentre dai due monitor, collegati a due telecamere, potrà osservare sia l’ingresso principale che la sala d’attesa. Inoltre è stato dotato l’ingresso di porte antipanico con serrature elettriche che pertanto potranno essere aperte e chiuse dall’interno.

“Attraverso l’assessore Eva Lambiase, abbiamo portato a termine anche questi lavori in breve tempo – spiega il sindaco Giorgio Zinno – e questo dopo aver ascoltato il Comandante della Polizia Municipale Gabrile Ruppi e l’assessore Sarno, anche alla luce degli ultimi episodi che hanno messo in pericolo alcuni agenti. Così tuteleremo sia gli agenti che i cittadini che si recheranno al Comando, in un luogo ancora più protetto e sicuro.”

“Siamo intervenuti anche presso il comando come stiamo facendo in molte altre parti della città – conclude Eva Lambiase – dalle manutenzioni scolastiche all’illuminazione di via Cupa Mare, con i semafori i sensori che avvertono in condizioni di difficoltà. Proseguiamo su questa linea per completare quanto avevamo programmato” –

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments