SAN GIORGIO A CREMANO – Questa mattina gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di San Giorgio a Cremano hanno denunciato in stato di libertà M.B.,43enne, e M.B., 19enne , entrambi di San Giorgio a Cremano, per il reato di furto aggravato in concorso con persona ancora da identificare.

I poliziotti, grazie ad una meticolosa attività di indagine curata grazie ai sistemi di video sorveglianza posti nella cittadina sangiorgese, sono riusciti a risalire agli autori di un furto avvenuto tra la notte del 10 e 11 marzo in un locale di via san Martino, dove oltre al denaro, 800,00euro, vennero asportati un pc portatile, la bottiglia di una nota marca di vino “Barolo” del 68, e 15 bottiglie di prosecco di marca “Num”, oltre ad alcune derrate alimentari.

Infatti gli agenti, da una perquisizione effettuata a casa dei due denunciati , hanno rinvenuto, nascosti in un frigo, 10 bottiglie di prosecco e la bottiglia di vino del 68.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments