12.4 C
Napoli
sabato 16 Ottobre 2021

Piantati 40 alberi in città la Città patrocina l’iniziativa lanciata dai 5 Stelle

-

SAN GIORGIO A CREMANO – “Alberi per il Futuro”. In occasione della Giornata degli alberi istituita in tutta Italia nel 2013, il 21 novembre, a San Giorgio a Cremano sono stati piantati circa 40 alberi in diverse strade della città, con l’obiettivo di incrementare il patrimonio arboreo cittadino. L’iniziativa è il frutto di una collaborazione tra l’amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Zinno e i consiglieri del Movimento 5 stelle che hanno proposto alla giunta di cooperare, coinvolgendo, in alcuni casi, anche le scuole della città.

Questa mattina infatti i piccoli alunni dell’Istituto Comprensivo IV Stanziale sono stati tra i protagonisti dell’iniziativa, aiutando a piantare una decina di alberi in via Botteghelle e via Aldo Moro. Altri sono stati piantati dai giardinieri dell’Ente in via Pittore, via De Gasperi, via Margherita di Savoia, via Matteotti, via Bachelet ed entro venerdì anche via San Martino.

Una collaborazione che, attraverso l’assessore all’Ambiente Ciro Sarno, mira a valorizzare il territorio e che non comporta alcun onere per l’Ente. Le essenze arboree infatti sono state donate dal Movimento 5 Stelle, mentre la posa in opera è effettuata dal personale comunale del Servizio Gestione del Verde Pubblico. Allo stesso modo, anche la tipologia di alberi (23 esemplari di Ligustrum japonicum e 17 di Quercus ilex) così come le strade interessate, sono state concordate con l’assessore , d’accordo con il responsabile agronomo dell’Ente.

La scelta condivisa è stata quella di garantire in alcuni luoghi della città la continuità dei filari arborei rispetto a quelli già presenti e piantare comunque alberi che ben si adattano all’ambiente urbano, ovvero che abbiano una buona resistenza all’inquinamento atmosferico, nessuna interferenza con i sottoservizi, limitati interventi di manutenzione.

“Abbiamo accolto con piacere l’invito dei consiglieri del Movimento 5 Stelle, patrocinando l’iniziativa – spiega il sindaco Giorgio Zinno – anche perchè questa prevede il coinvolgimento dei nostri studenti. Il bene della città va oltre le bandiere politiche promuovendo, come in questo caso, azioni volte alla tutela degli spazi verdi. Quindi ringrazio i consiglieri che hanno presentato questa proposta, ribadendo che lavorare per la nostra comunità è l’unico obiettivo che ci accomuna tutti”.

“Abbiamo messo a disposizione i nostri giardinieri e selezionato gli appezzamenti di terreno maggiormente predisposti ad accogliere le nuove essenze arboree – aggiunge Ciro Sarno. Collaborare senza distinzioni è anche un modo per sensibilizzare la cittadinanza alla tutela del bene comune”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x