MIGRANTI-SAN-GIORGIO-A-CREMANO

SAN GIORGIO A CREMANO – In relazione alle dichiarazioni di alcuni consiglieri comunali e alcuni parlamentari del Movimento 5 stelle sul tema migranti a San Giorgio a Cremano, il sindaco Giorgio Zinno:

  Le molteplici denunce fatte da alcuni consiglieri di opposizione hanno portato nel tempo a controlli sul progetto SPRAR per richiedenti asilo, sulle strutture che ospitano i migranti e sulla gestione da parte dell’associazione affidataria. Controlli che hanno portato a valutazioni positive.Naturalmente parliamo con atti alla mano che testimoniano l’efficacia delle attività, come la relazione dell’ultima ispezione che il Ministero dell’Interno ha effettuato. Inoltre Sia chiaro che la scelta del personale da impiegare nei progetti di accoglienza è propria dell’associazione e non dell’ Ente Pubblico che, pertanto, ha l’obbligo di verificare il raggiungimento degli obiettivi ma non di sindacare sulle assunzioni.La conclusione è che il progetto di accoglienza dei migranti, iniziato già nel 2014,  risulta efficiente, organizzato e rispettoso di ogni norma. E ‘ chiaro che chi continua ad affermare altre verità o non ha letto i documenti fino in fondo, o continua in una campagna di demonizzazione che serve solo ad alimentare le paure dei cittadini e non certo ad informare. Auspico che prima o poi si torni a parlare di contenuti invece di fare solo pettegolezzi. “.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments