14 C
Napoli
martedì 6 Dicembre 2022

Rifiuti, apre l’ecopoint all’interno del mercato coperto. Consegnati i carrellati ai fiorai, cambieranno i colori delle buste per differenziare

-

SAN GIORGIO A CREMANO – Rifiuti. Riapre il secondo ecopoint all’interno del mercato coperto in via Bachelet, portando così a due le sedi operative, presso cui ritirare i sacchetti per la raccolta differenziata. Dopo il passaggio di servizi a “Velia Ambiente”, il Sindaco Giorgio Zinno, d’accordo con l’assessore Carlo Sarno, ha concordato che questo punto resterà aperto ogni lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 8.00 alle 12.00, mentre l’altro in via Mazzini è a disposizione dei cittadini, tutti i giorni – dal lunedì al sabato – dalle 9.00 alle 13.00. In entrambi gli ecopoint, i cittadini potranno ritirare i kit quadrimestrali con le buste per la raccolta dei rifiuti; chiedere informazioni agli operatori sulla differenziata, sui giorni e punti di ritiro dei rifiuti speciali, tra cui RAEE e oli esausti ed eventualmente prenotare il ritiro degli ingombranti.

E’ necessario portare con sè il documento d’identità. La data del ritiro verrà segnata e timbrata su una apposita card, certificando così l’avvenuta consegna. Chi già la possiede, può continuare ad utilizzare la precedente tessera; al contrario, chi non ne è ancora in possesso, può ritirarla e compilarla la prima volta, presso uno dei due ecopoint. Vi anticipo anche che a breve cambieranno i colori dei sacchetti per la raccolta differenziata che saranno più facilmente riconoscibili, al fine di rendere più efficienti ed immediate le operazioni di differenziazione dei rifiuti per i cittadini e gli operatori.

Inoltre, questa mattina sono stati consegnati i carrellati ai fiorai del territorio, compresi quelli davanti al cimitero, dove verranno depositati solo i rifiuti di sfalci e potature, il cui smaltimento tra l’altro costa molto meno rispetto ad umido e indifferenziato.

“Con il passaggio alla nuova società avvenuto a maggio – spiega il Sindaco Giorgio Zinno – stiamo mettendo in campo diverse attività di cui sarete progressivamente informati: dalla semplificazione nella differenziazione dei rifiuti da parte dei residenti, alla sensibilizzazione della cittadinanza che è strumento fondamentale per continuare a comprendere l’importanza di separare i materiali ai fini del rispetto dell’ambiente e del nostro territorio”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x