SAN GIORGIO A CREMANO – L’amministrazione di San Giorgio a Cremano, non lascia soli gli anziani. il sindaco Zinno dal suo profilo facebook ha annunciato l’attivazione dello Sportello “Agire Sociale”, per l’invecchiamento attivo a cui gli over 65 potranno rivolgersi.

“Cari concittadini,
gli anziani sono forse tra coloro che hanno subito maggiormente sia i mesi di isolamento ma anche questa Fase 2 , in cui la ripresa graduale delle attività e il ritorno alla vita sociale sono piene di regole da rispettare e qualche timore ancora da gestire.

Per questo, attraverso il vicesindaco Michele Carbone e d’accordo con i sindacati, abbiamo attivato lo Sportello “Agire Sociale”, per l’invecchiamento attivo a cui gli over 65 potranno rivolgersi sia come punto di ascolto che per ottenere informazioni sui vari bandi del territorio.

Lo sportello sarà operativo il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00 e avrà sede in Villa Bruno. Sarà possibile mettersi in contatto con gli esperti telefonando al num. 081 5654383, oppure via mail: agire_sociale@e-cremano.it.
Previo appuntamento telefonico poi, sarà possibile recarsi di persona presso lo sportello in Villa Bruno.

Lo sportello è uno dei risultati del protocollo firmato tra l’amministrazione, per cui ringrazio anche il consigliere Antonio Esposito, presidente della Commissione Affari Sociali, i sindacati: SPI CGIL, UIL PENSIONALI, FNP, CISL PENSIONATI e l’associazione territoriale Auser.

I nostri anziani sono una risorsa. Li ascoltiamo, li seguiamo e li tuteliamo affinchè non si sentano mai soli.

Nel frattempo vi ricordo che non dobbiamo abbassare la guardia per il Covid-19 potrebbe tornare tra noi con tutta la virulenza delle scorse settimane. Oggi non vi è nessuna novità sul campo del contagio (ieri per errore non era stato aggiornato l’ospedalizzato che è uno dei due guariti).

🔷️Nell’appellarmi alla vostra responsabilità, vi comunico di aver preso alcune decisioni che ci traghetteranno nella Fase 2.

🔹️Per venire incontro alle esigenze dei soggetti più deboli, da domani sarà RIAPERTO AL PUBBLICO il PROTOCOLLO GENERALE del Comune, nei giorni ed orari soliti.
L’accesso del pubblico dovrà avvenire un cittadino alla volta ed obbligatoriamente indossando la mascherina; ogni utente dovrà restare nell’ufficio solo il tempo strettamente necessario a protocollare la propria istanza e prima di entrare gli sarà misurata la temperatura, che non dovrà essere superiore ai 37.5 gradi centigradi.

🔹️Da lunedì prossimo sarà nuovamente consentito SPOSARSI o UNIRSI CIVILMENTE presso le sedi del Comune. Potranno accedere solo gli sposi, i testimoni e l’ufficiale dello stato civile, adottando tutte le precauzioni previste per evitare il contagio da Covid-19.
In particolare dovrà essere garantito all’interno del luogo di celebrazione il rispetto delle distanze di sicurezza e dovranno essere indossate le mascherine. Nessun altro potrà purtroppo accedere.

Pian piano torneremo alla normalità. Le nuove norme di comportamento allentano il lockdown ma richiedono comportamenti seri e responsabili.
La nostra comunità ha dato grande prova di avere a cuore le sorte degli altri. Continuiamo su questa strada ed usciremo dal tunnel il prima possibile.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments