San Giorgio a Cremano, sequestrata fabbrica di falsi igienizzanti (VIDEO)

0

SAN GIORGIO A CREMANO – Una fabbrica di oltre 1.000 metri quadrati dove si producevano igienizzanti spacciati per “disinfettanti” è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza di Napoli.

L’operazione, condotta dalla compagnia di Portici, ha permesso di risalire alla titolare della fabbrica di San Giorgio a Cremano, una 41 enne di Torre del Greco, denunciata per frode in commercio, detenzione illecita di materiale infiammabile e per violazioni al Testo Unico sull’Ambiente.

Le Fiamme Gialle hanno scoperto 14.000 litri di materie prime (acido cloridrico, sapone potassico, acusol, wilfaret, enzimi, armomib, gluconato di sodio, propan-2-olo, edta), alcune delle quali infiammabili, e attrezzature per la produzione, miscelazione ed imbottigliamento di detergenti e igienizzanti.

Trovati prodotti pronti per essere messi in vendita (candeggina, ammorbidente, igienizzante al cloro, igienizzante alcolico, sgrassatore, detergente disincrostante, lava pavimenti), 600 kg di liquidi e 200 taniche di plastica e di latta costituenti rifiuti pericolosi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments