SAN GIORGIO A CREMANO – Vista l’emergenza Covid-19, è stata sospesa la raccolta degli oli esausti. ad annunciarlo su Facebook il sindaco Zinno: “Cari concittadini per evitare assembramenti, d’accordo con l’assessore Sarno e la società Buttol, abbiamo sospeso a data da destinarsi, le raccolte dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) e degli oli esausti che si svolgono ogni ultimo sabato del mese. Quindi il 28 MARZO NON CI SARANNO I PUNTI DI RACCOLTA.
So che molti cittadini hanno diligentemente separato queste tipologie di rifiuto dalle altre, attendendo di poterle conferire in piazza Carlo di Borbone, ma vi chiedo lo sforzo di tenerli ancora nelle vostre abitazioni.
Pertanto vi chiedo di rispettare accuratamente le regole e il calendario della differenziata, ancor più in questo periodo.

Intanto oggi si è riunita la Commissione Ambiente a cui ho partecipato per aggiornare i consiglieri sulle attività messe in campo, rispondere alle loro domande e sentire e partecipare al dibattito per verificare e condividere nuove attività. Ringrazio il presidente della commissione Giugliano e tutti i consiglieri per l’interessante dibattito che si è tenuto in videoconferenza, difatti chi può deve restare a casa per la propria sicurezza e quella dei propri cari anche per rispettare chi ogni giorno è costretto a lavorare e uscire di casa per garantire i servizi necessari. #restiamoacasa”

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments