dav

POMIGLIANO – I carabinieri della stazione di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Rosario D’Ambrosio, 33enne del posto già noto alle ffoo. Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto e sequestrato 101 dosi di crack, una droga il cui nome deriva dal crepitio che genera quando viene riscaldata prima dell’assunzione.

La sostanza, contenuta in piccoli involucri di carta era nascosta in un vano che il 33enne si era ricavato sul pianerottolo di casa. D’Ambrosio è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments