NAPOLI – 19 arresti nel Rione Sanità, colpo dei carabinieri al clan Mauro. Operazione “Stella Nera” nel “Rione Sanità”.

I carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno seguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 19 persone. Il provvedimento è stato emesso dal Gip presso il tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia.

Gli arrestato sono accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo camorristico, associazione dedita al traffico di stupefacenti, estorsioni aggravate dal metodo e dalla finalità mafiosa.

L’attività d’indagine ha permesso di ricostruire i mutamenti degli assetti criminali del “Rione Sanità” di Napoli negli ultimi anni.

E’ stato ricostruito il ruolo rivestito negli dal clan “Mauro”, attivo nella zona cosiddetta “ai Miracoli” e facente capo al pregiudicato Ciro Mauro soprannominato “ò milionario”.

L’attività investigativa è stata integrata dalle dichiarazioni di collaboratori di giustizia di diversa provenienza criminale.

E’ stato ricostruito il sistema di alleanze e le contrapposizioni che hanno contrassegnato la storia della criminalità del quartiere cittadino negli ultimi anni, dalla scarcerazione di Ciro Mauro del 2013 e fino a oggi.

Si è fatta luce, nonostante il clima di omertà e timore di ritorsioni che induce le vittime a non presentare denuncia, su mandanti ed esecutori materiali di vicende estorsive, tentate e consumate, in danno di attività imprenditoriali e commerciali con richieste di denaro tra 1.000 e 20.000 euro.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments