QUALIANO – I carabinieri della stazione di Qualiano, insieme a quelli del Nucleo Cinofili di Sarno hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 25enne incensurato del posto.

Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto 3 “pietre” di cocaina pura, sigilati sottovuoto e del peso complessivo di 138 grammi. La droga era custodita in una cassaforte, le cui chiavi erano nelle disponibilità dell’arrestato

L’uomo dovrà rispondere – e con lui anche il fratello convivente di 28 anni – anche di coltivazione di stupefacenti: in un locale nelle loro disponibilità era stata installata una piccola serra, illuminata, riscaldata e ventilata artificialmente, nella quale erano coltivate 3 piante di cannabis. Due alte 1 metro circa, la terza di 40 cm.

Il 25enne è stato tradotto al carcere di Poggioreale

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments