NAPOLI – Altri 30 tamponi dei 2528 analizzati ieri in Campania sono risultati positivi portando il totale dei contagiati a quota 4.410. Lo rende noto l’Unità di crisi nel quotidiano bollettino. Il bilancio nelle ultime 24 ore parla di 6 morti in più a causa del Covid-19 e altri 100 guariti.

Per il quinto giorno consecutivo, nessun cittadino a Pozzuoli Lo ha comunicato il sindaco Enzo Figliolia sulla sua pagina Facebook.

I casi positivi in città restano dunque complessivamente 87 dal 1°marzo.

Tre nuovi casi di coronavirus invece in Irpinia.

Si tratta di una persona, residente a Castelfranci e asintomatica, e due persone, residenti ad Ariano Irpino ed entrambe asintomatiche, di cui una già in isolamento.

1 solo contagio in più rispetto a ieri a Caserta 2 i positivi tra Salerno e provincia. Sale la soglia del contagio nel Sannio, dove sono emersi ieri quattro nuovi positivi.

Il dato si è manifestato presso l’Aorn “San Pio”, il cui laboratorio ha processato ottanta tamponi, dei quali nove risultati positivi: di questi, quattro si sono palesati come nuovi casi, relativi a soggetti residenti nella provincia di Benevento, mentre gli altri cinque come conferma di positività già precedentemente accertata. Per il quarto giorno consecutivo a Giugliano in Campania non si registrano nuovi casi positivi di coronavirus. Il numero dei contagiati resta per fortuna inchiodato a 70. I decessi totali sono 2.

Sono dieci i volontari della Croce Rossa Italiana di Napoli che da ieri sono impegnati nel rilevamento della temperatura a coloro che accedono alla sede giudiziaria del Nuovo Palazzo di Giustizia e della Procura della Repubblica, al Centro direzionale. Il rilevamento, effettuato con termo laser, avviene grazie alla collaborazione della Croce Rossa Italiana e della Protezione Civile.

Cinque calciatori della Salernitana, invece sono stati multati dopo essere stati sorpresi dai carabinieri in casa del capitano Francesco Di Tacchio a festeggiare il suo trentesimo compleanno. Insieme al centrocampista granata c’erano i compagni di squadra Marco Migliorini, Walter Lopez, Niccolò Giannetti e Valerio Mantovani, quest’ultimo accompagnato dalla fidanzata.

E’ stata aggiudicata da Aurelio De Laurentiis a 15.000 euro la maglia di Dries Mertens che l’attaccante ha messo all’asta per la raccolta della Fondazione Cannavaro Ferrara.

La maglia è quella che l’attaccante belga indossava nell’ultima partita di Champions League giocata contro il Barcellona, e con cui ha segnato il suo gol 121 in maglia azzurra, raggiungendo Marek Hamsik.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments