TORRE DEL GRECO – La crisi rifiuti continua a colpire la città di Torre del Greco.

Il comune di Torre del Greco vive un momento difficilissimo a causa del numero sempre maggiore di discariche a cielo aperto che invadono le strade e le piazze della cittadina. Sono diverse le segnalazioni dei cittadini sulla questione inviate ai Verdi campani, che continuano ad aggiornare il dossier sulla situazione rifiuti su tutto il territorio regionale.

“Non lasceremo soli i cittadini di Torre del Greco che vivono da tempo una crisi rifiuti perenne. Ogni giorno ci inviano segnalazioni per tenerci aggiornati sullo stato d’emergenza che vive il loro territorio.

È una situazione preoccupante, dal centro storico alle strade più periferiche, sorgono tante discariche abusive, tanti cumuli di spazzatura, come in piazza Luigi Palomba, che tolgono decoro e rendono l’aria insalubre.

I cittadini di Torre vanno difesi e non abbandonati, bisogna ripulire al più presto le strade e fare in modo che queste emergenze con si ripresentino più e lo si può fare creando un nuovo sito di stoccaggio e colpendo senza remore coloro che hanno portato il territorio in questo stato.

Inoltre bisogna fare appello alla civiltà della cittadinanza, perché uno dei mali della nostra terra, e dei rifiuti abbandonati per strada, è l’inciviltà.”- sono state le parole del Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli con il conduttore della radiazza Gianni Simioli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments