NAPOLI – Sabato 6 febbraio, torna il comitato MeC (MazzeCestell) con l’iniziativa Napoli val bene…una cicca! a cui sono invitati a partecipare tutti i cittadini.

Appuntamento alle ore 10.00 in Via Petrarca (altezza Bar Cimmino) e a Piazza Salvatore Di Giacomo (lato bar Rivalta). Una mattinata per liberare le strade dalle cicche di sigarette e, soprattutto, per informare e sensibilizzare i cittadini sui danni che le cicche smaltite in modo scorretto arrecano all’ambiente e soprattutto al mare.

Raccogliendo la sfida di Marevivo onlus che ha lanciato la campagna “Piccoli gesti, grandi crimini” gli aderenti al comitato MeC (MazzeCestell) si armano di scope, palette e buste per pulire in tempo reale le strade e le piazze e raccontare quello che non tutti sanno: 4,5 trilioni di filtri vengono abbandonati ogni anno nell’ambiente, rendendo le cicche di sigarette il rifiuto più presente nelle strade e sulle spiagge.

Eppure tenere un comportamento corretto in questo caso è veramente semplice: basta impegnarsi a buttare le cicche nell’indifferenziata e all’esterno avere un portacicche portatile che va svuotato nell’indifferenziata, per cominciare così a considerare l’importanza di un tempo civico che ognuno di noi possa destinare al bene comune.

Di quanto tempo civico c’è bisogno giornalmente per un mondo più pulito?

Partecipando all’iniziativa di sabato 6 febbraio si può dedicare da 5 minuti a 3 ore di tempo civico! Ognuno può pulire un pezzo di strada dove vuole, in qualsiasi parte della città, poi può pesare il sacchetto e inviare il peso a mazzecestell@gmail.com, può fare una foto, un selfie e postarli taggando la pagina di mazzecestell, scrivendo @Napoli val bene…una cicca! Oppure può unirsi ad alcuni rappresentanti del comitato e farsi trovare munito di scopa, paletta e sacchetto dalle ore 10.00 in poi a Via Petrarca (altezza Bar Cimmino) e a Piazza Salvatore Di Giacomo (lato bar Rivalta).

In gruppo raccoglieremo, sensibilizzeremo e informeremo contribuendo a rendere migliore e più civile l’ambiente in cui viviamo.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con Marevivo Onlus.

Si ringrazia per la partecipazione il comitato Salviamo Mergellina.

Il comitato MeC, acronimo di mazzecestellfannestradbell, è nato nel dicembre 2020 dall’iniziativa di un gruppo di cittadine e cittadini che abitano a Posillipo, ma non solo, che vogliono agire per rendere più dignitosa questa parte della città che versa in una condizione non più sostenibile, per l’assenza di manutenzione delle strade e per l’atteggiamento di alcuni cittadini che non amano la città, che considerano lo spazio pubblico l’ennesimo fronte della loro inciviltà.

Dopo la prima iniziativa dello scorso dicembre dedicata a rendere percorribile le strade che sono diventate un percorso ad ostacoli per l’inciviltà di alcuni padroni di cani, ecco che MeC presenta un nuovo appuntamento con i suoi volontari, peroccuparsi della pulizia delle strade sensibilizzando contestualmente i cittadini all’osservanza delle regole del vivere civile.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments