NAPOLI – A pochi passi dal cimitero nuovissimo di Napoli, tra via Santa Maria del Pianto e via del Riposo, è sorta una mega discarica a cielo aperto di rifiuti dove spuntano sacchi neri, materassi ed ingombranti vari. Sarebbe però più opportuno dire “è tornata a sorgere” perché non è la prima volta che l’area si ritrova in condizioni disastrose. A denunciarlo e documentarlo è il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli che denuncia anche la mancata raccolta differenziata in città da giorni che sta producendo grande sporcizia e cumuli ovunque.

Anche al Vomero la situazione rifiuti è molto problematica. Il ritiro della differenziata procede a rilento così come segnalato anche al Consigliere Borrelli da un residente di Viale Michelangelo:

“Continuano a non ritirare la differenziata da lunedì scorso, e stanotte non hanno neanche ritirato l’umido. La situazione attorno alle campane della differenziata é fuori controllo, non si riesce neanche a passare sul marciapiede.”

“L’area vivono al cimitero fu oggetto di interventi che la liberarono dall’occupazione illecita da parte di una comunità Rom che sversava continuamente rifiuti in modo illecito. Anche dopo questi interventi, però, la situazione è tornata nuovamente in condizioni di emergenza, come lo è oggi.

Abbiamo inviato una richiesta di bonifica ad Asia ma è urgente sottoporre quest’area a videosorveglianza. Bisogna fermare questo scempio.

Le problematiche dei rifiuti derivano soprattutto dall’inciviltà, dal menefreghismo e dalla mancanza di cultura civile di alcune persone, dei criminali, che continuano imperterriti ad inquinare la nostra terra sversando illegalmente la loro immondizia, avvelenandoci tutti. A che serve fare interventi di pulizia e di bonifica se poi questi criminali continuano ad inquinare il territorio? Se non si cambia mentalità e stile di vita l’emergenza rifiuti non potrà mai essere superata davvero.

Sulla questione raccolta della differenziata, abbiamo inviato una nota ad Asia. Non si può lasciare che la città diventi un’enorme discarica.”- le parole di Borrelli.

video: https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/315959253740226

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments