NAPOLI – In questi giorni via Manzoni a Napoli è interessata dal rifacimento dei marciapiedi, messi in sicurezza coprendoli di asfalto. Peccato, però, che prima non siano stati estirpati i ceppi degli alberi secolari abbattuti che sono stati a loro volta “asfaltati”.
L’intervento, commissionato dall’amministrazione precedente, rappresenta l’ennesima toppa messa alle problematiche della città ed infatti come denuncia anche il gruppo Facebook di Gazebo Verde, Comitato per la Difesa del Verde Urbano quei lavori avrebbero dovuto essere realizzati a regola d’arte evitando poi di doverli rifare con conseguente spreco di denaro pubblico.
Questo il post del comitato:
“Il TEATRINO DELL’ ASSURDO! In questi giorni si sta procedendo al rifacimento dei marciapiedi di Via Manzoni dimenticando di estirpare i ceppi dei Pini abbattuti! Cari amici, questo vuol dire che quando si procederà alla rimozione di quei tronchi con tanto di radici, quei marciapiedi salteranno e occorrerà rifarli nuovamente. Ma come si fa? Come? Chiaramente tutto ciò è da ricondurre a lavori appaltati dall’amministrazione uscente che per non smentirsi nella sua incapacità non ha previsto di rimuovere prima i ceppi e poi il rifacimento dei marciapiedi! Ma si può? Questo è sperpero di danaro pubblico! Forse erano nostalgici e li hanno lasciati lì in bella vista in memoria di quel che fu?”.
“Non solo i ceppi dei pini avrebbero dovuto essere estirpati ma si sarebbe dovuto prevedere la piantumazione di nuovi alberi, non è possibile avere una città senza verde, è intollerabile avere una strada come via Manzoni senza alberi. Se proprio vogliamo dirla tutta, se nel corso degli anni fosse stata fatta una manutenzione costante non si sarebbe arrivati all’abbattimento dei pini. Alla nuova amministrazione chiediamo un taglio netto con il passato dicendo basta a queste ‘toppe’ che non risolvono i problemi ma ne creano altri e sono un sprecato di fondi. Soprattutto chiediamo una Napoli più verde che porterebbe benefici alla qualità dell’aria, sarebbe un toccasana per il benessere mentale e fermerebbe un bel po’ di caos tra abusi e parcheggio selvaggio.”- hanno così commentato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e quelli della Municipalità I Gianni Caselli e Lorenzo Pascucci.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Maurizio
09/11/2021 19:25

Un altro ringraziamento all’ adorato ed accorto precedente sindaco.