NAPOLI – Si avvicina la stagione estiva, si riaprono le spiagge e “come da tradizione” ritornano gli sversamenti sospetti in mare. Sul Lungomare di Napoli, infatti, a via Caracciolo, le acque, come hanno segnalato dei cittadini al Consigliere Regionale di Europa Francesco Emilio Borrelli, si sono tinte di marrone negli ultimi giorni.

“Abbiamo chiesto ad Arpac di monitorare la situazione e di effettuare delle verifiche in tutta la zona per capire se si tratti di sversamenti illeciti. Tutelare i nostri mari è una delle priorità per cui bisogna controllare gli scarichi e le imbarcazioni. Servono controlli serrati e punizioni esemplari per gli inquinatori e gli incivili.”- hanno dichiarato Borrelli ed il consigliere di Europa Verde della Municipalità I Lorenzo Pascucci.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments