stefania-pisani

NAPOLI – Napoli piange Stefania Pisani, la veterinaria napoletana che da oltre cinque anni combatteva con un tumore, morta all’età di 55 anni.

La malattia, una forma aggressiva di carcinoma al seno non l’ha mai limitata, ultima apparizione pubblica poche settimane fa accanto all’associazione #Noicisiamo. Da ieri mattina Stefania è ricordata con commozione, soprattutto con i numerosi messaggi sui social, si occupava soprattutto di promuovere serate benefiche per raccogliere fondi da destinare alle donne affette da tumore metastatico al seno.

Aveva perso i capelli, ma mai la voglia di combattere e il suo sorriso. E con quel sorriso ha voluto ricordarla l’associazione, postando una foto con una citazione del compianto prete di strada Andrea Gallo: “Io vedo che, quando allargo le braccia, i muri cadono“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments