AFRAGOLA – Dopo i fatti di cronaca avvenuti negli ultimi giorni ad Afragola in provincia di Napoli, dalla stesa nelle Salicelle al ferimento di un uomo avvenuto la notte successiva, sempre nel quartiere Salicelle, il sindaco Antonio Pannone ha chiesto ed ottenuto per martedì 1 agosto un incontro con il prefetto di Napoli Claudio Palomba per chiedere l’immediata convocazione del comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza. “Occorre creare con urgenza le condizioni affinché sia disposto un incremento del personale e dei mezzi a disposizione delle forze dell’ordine.

Ho chiamato il Prefetto di Napoli dott. Claudio Palomba – prosegue Pannone – e insieme abbiamo fissato un incontro per domani, martedì 1 agosto alle ore 10; ho già anticipato che chiederò l’immediata convocazione di una riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, per dare manforte alle forze dell’ordine nel nostro territorio e per dare un segnale chiaro a tutta la nostra comunità. Non possiamo assolutamente accettare ciò che sta accadendo – conclude il Sindaco Pannone -, non abbasseremo la testa e la guardia di fronte a tutto ciò, non ci tireremo indietro in questa battaglia per la difesa della legalità della nostra Città. Afragola é dei suoi cittadini onesti, non dei camorristi, e lo dimostreremo. Sono giorni ormai che sono in contatto con tutte le forze dell’ordine del posto, che ringrazio per l’ottimo lavoro investigativo che stanno svolgendo, monitoro la situazione che è in continua evoluzione anche sul fronte delle indagini e ci tengo a sottolineare che il vicesindaco e sottosegretario di Stato Pina Castiello ha già informato il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, con il quale a breve concorderà apposite iniziative”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments