blitz-case-dei-puffi-scampia-carabinieri--720x376

NAPOLI – Un altro arresto dei carabinieri dell’aliquota operativa Stella nella piazza di spaccio del cosiddetto “Chalet Bakù” di Scampia, area sotto l’influenza del clan “Notturno”. Questa volta, a finire in manette è

Angelo Cuccurullo, 42enne del posto già noto alle ffoo.

Cuccurullo è stato notato dai militari mentre cedeva involucri di plastica in cambio di denaro contante. Tradiva agitazione e si guardava intorno in maniera circospetta. Non ha fatto in tempo a fuggire, i carabinieri l’hanno bloccato e poi perquisito.

Addosso nascondeva 28 dosi di eroina per un peso complessivo di 26,5 grammi, 8 di cocaina, 16 di crack e 24 di cobret, droga ottenuta dallo scarto di produzione dell’eroina e generalmente tagliata con amfetamine.

Nelle tasche di Cuccurullo anche 355 euro in banconote di piccolo taglio,somma ritenuta provento di spaccio.

L’arrestato è stato tradotto al carcere di Poggioreale

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments