NAPOLI – Aperto alla presenza dell’Assessore al Verde Vincenzo Santagada e del Presidente della I° Municipalità Giovanna Mazzone, il cantiere in Villa Comunale per i lavori relativi al Progetto di riqualificazione e valorizzazione della Villa Comunale di Napoli

Si tratta, in particolare di due progetti che possono essere considerati unitari e continui:
Il primo è il Progetto di “Riqualificazione della Villa Comunale” (Finanziamento della Città Metropolitana di Napoli Piano Strategico per l’importo di 1.355.000) e il secondo è il
Progetto di “Restauro e valorizzazione della Villa Comunale di Napoli – (Finanziamento del Ministero degli Interni – Piano Sostegno Obiettivi PNRR  per l’importo 1.332.000,00).
Nell’ambito del progetto di riqualificazione si evidenziano, tra gli altri, interventi per:
manutenzione e messa in sicurezza di tutte le alberature esistenti, sostituzione lampade attuali con lampade a led a basso consumo, riordino delle aiuole, impianto nuove alberature per sostituire le specie malate, rifacimento pavimentazioni deteriorate, riverniciatura e manutenzione della recinzione, creazione di un’unica area attrezzata con giochi per bambini, rifacimento impianto idrico e fognario.

Nell’ambito del progetto di restauro e valorizzazione sono invece presinti, tra gli altri, interventi per: rifacimento pavimentazione dell’area della Cassa Armonica, completamento Largo Meridiana con ripristino orologio solare, restauro opere d’arte presenti, sostituzione di tutte le panchine con nuovi elementi, sostituzione di tutti i cestini portarifiuti, realizzazione isole ecologiche per raccolta differenziata che consentiranno l’eliminazione di tutti i cassonetti presenti nella Villa.

La durata prevista dei lavori è di 300 giorni per il primo e 420 giorni per il secondo progetto.

“Oggi è una  giornata importante per la città e per l’Amministrazione comunale. Su impulso del Sindaco Manfredi e in stretta collaborazione con la Soprintendenza, abbiamo realizzato questo progetto complessivo di rifacimento e restauro della Villa comunale.   Dopo una lunga fase di progettazione oggi parte concretamente la realizzazione degli interventi, che dureranno quattordici mesi e vedranno restituita alla cittadinanza un’area importante, sia dal punto di vista storico e artistico che per la fruizione da parte della cittadinanza” così l’assessore alla Salute e al Verde Vincenzo Santagada.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments