NAPOLI – Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti per una segnalazione di furto in piazzetta Immacolata dove due uomini, poco prima, avevano rubato due stufe a fungo dall’esterno di un bar.
I poliziotti li hanno rintracciati in via Salvator Rosa e i due, alla loro vista, dopo aver abbandonato le stufe si sono dati alla fuga ma, dopo un breve inseguimento, sono stati raggiunti e bloccati, con non poche difficoltà, in via Conte della Cerra.
Salvatore De Lucia e Antonio Palumbo, napoletani di 45 e 31 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale nonché sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché trovati fuori dal proprio domicilio; infine, le stufe sono state restituite al proprietario.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments