CASALNUOVO – Nei giorni scorsi un uomo è rimasto ferito a un passaggio a livello nei pressi della stazione di Casalnuovo.

All’arrivo della chiamata alla Sala Operativa del Compartimento Polfer di Napoli si è subito attivata la macchina dei soccorsi: sul posto è giunto personale medico del 118, personale della Polizia Ferroviaria e una volante del Commissariato P.S. di Acerra.

La vittima, ancora in vita, è stata trasportata al Pronto Soccorso dell’Ospedale “ Villa dei Fiori “ di Acerra dove è stata dimessa con una prognosi di 7 giorni.

Dai primi accertamenti si è appurato che l’uomo, di 39 anni, avrebbe attraversato il passaggio a livello con le barriere chiuse venendo investito di striscio dal treno, nonostante il macchinista abbia attivato la “frenata di emergenza”.

Per consentire i soccorsi, la circolazione è stata interrotta per circa 2 ore.

All’esito dell’attività, il personale Polfer ha denunciato l’uomo, uscito miracolosamente solo ferito, per interruzione di pubblico servizio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments