NAPOLI – Ancora problemi per le scuole napoletane. Stavolta sotto la lente d’ingrandimento finisce il Plesso Gioia della scuola elementare Fava-Gioia in Salita San Raffaele dove i bagni degli alunni sono allagati ed inagibili.

“Vorrei segnalare le condizioni dei bagni dell’istituto comprensivo Fava Gioia, plesso Gioia. L’altra mattina i bambini abbiamo dovuto riprenderli dopo due ore in quanto i bagni sono rotti. Il plesso resterà aperto utilizzando, a quanto pare, il solo bagno dei docenti per tutti gli alunni del plesso. “ -è ciò che ha raccontato una mamma rivolgendosi al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

“Abbiamo inviato una nota alla direzione scolastica per capire bene cosa sia avvenuto, quali siano i tempi per ripristinare l’agibilità dei bagni e se il solo bagno docenti possa bastare a tutti. In ogni caso invitiamo ad accelerare sui tempi.”- ha dichiarato Borrelli- ”la situazione delle nostre scuole è sempre più problematica. Occorre mettere in campo nuove risorse e soluzioni per garantire alle nuove generazione un’educazione senza interruzioni in strutture adeguate e sicure”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments