violenza-sessuale1-1

NAPOLI – Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su segnalazione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via A. Righi per una lite familiare.

Giunti sul posto i poliziotti hanno trovato una donna affacciata ad un balcone che li stava attendendo e un uomo che, dall’interno dell’abitazione, stava inveendo contro di lei con insulti e minacce.

La donna, agitata e con evidenti segni di percosse, ha raccontato di aver già denunciato il coniuge lo scorso febbraio e di essere stata malmenata dall’uomo anche in quell’occasione e in presenza dei figli minori.
G.C., napoletano di 40 anni con precedenti di polizia, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments